INTER-MILAN, E’ DI NUOVO DERBY: IL TABU’ DI INZAGHI E LA DATA CHE TORNA

INTER-MILAN, E’ DI NUOVO DERBY: IL TABU’ DI INZAGHI E LA DATA CHE TORNA

INTER-MILAN, E’ DI NUOVO DERBY: IL TABU’ DI INZAGHI E LA DATA CHE TORNA

16
0

Di nuovo il 5 febbraio. La data del derby della Madonnina, Inter-Milan, nel girone di ritorno di Serie A è la stessa dello scorso anno. Si gioca domenica e non sabato, i nerazzurri sono ancora avanti (come un anno fa) ma con un distacco di soli due punti che potrebbe consentire il sorpasso ai rossoneri in caso di successo. Un risultato che rilancerebbe le velleità della squadra di Stefano Pioli, in difficoltà da diverse settimane e che nell’ultimo incrocio con i “cugini” hanno perso 3-0 la finale di Supercoppa Italiana.

 

INTER-MILAN, LA DIFFERENZA TRA COPPE E CAMPIONATO

La Supercoppa Italiana ha confermato la capacità di Inzaghi di vincere nelle gare da dentro o fuori, come accaduto sempre nel derby in Coppa Italia nelle semifinali dello scorso anno. Dopo lo 0-0 dell’andata i nerazzurri s’imposero 3-0, dominando la sfida. Eppure in campionato è andata in maniera differente. Uno a uno nel primo incrocio Inzaghi-Pioli un anno e mezzo fa, con Martinez che sbaglia un rigore. Quindi 1-2 proprio il 5 febbraio, con doppietta di Giroud dopo la rete di Perisic. E ancora: 3-2 nell’andata del campionato in corso, sempre dopo un vantaggio interista siglato da Brozovic e con Leao mattatore grazie a una doppietta.

 

INTER-MILAN, I POSSIBILI PROTAGONISTI

Proprio il portoghese, nonostante un periodo di forma non eccelso, è uno dei più attesi giocatori che andranno in campo stasera. Pioli sembra intenzionato a schierare un 4-3-3, lieve modifica rispetto al canonico 4-2-3-1. Leao resta un punto fermo a sinistra, come Giroud al centro dell’attacco. In mediana non ci sarà l’infortunato Bennacer, spazio quindi a Krunic e Pobega assieme a Tonali. Nell’Inter indisponibile per noie muscolari Correa, tornano Skriniar in difesa, Dimarco a sinistra e Dzeko in attacco (ma Lukaku spera ancora in una maglia dal 1′).

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Martinez. All. Inzaghi.
MILAN (4-3-3): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Kjaer, Theo Hernandez; Krunic, Tonali, Pobega; Saelemaekers, Giroud, Leao. All. Pioli.

ARBITRO: Massa.
DIRETTA: ore 20.45 Dazn.

 

(Credits: Getty Images)

(16)

Redazione Redazione SNAI Sportnews... VAI ALLA PAGINA AUTORE