Panchine che scottano: quote SNAI su esoneri e dimissioni in Serie A

Panchine che scottano: quote SNAI su esoneri e dimissioni in Serie A

Panchine che scottano: quote SNAI su esoneri e dimissioni in Serie A

1.28K
0

Il campionato è iniziato da sole sette giornate ma già per diversi allenatori di Serie A la panchina è in bilico: se sono solo rumors o notizie con un fondo di verità lo scopriremo solo vivendo. Intanto i quotisti SNAI hanno aggiornato le quote sulla scommesse speciali esonerato/dimissionario.

Analizziamo le quote in ordine crescente ovvero dalla quota SNAI più bassa (e quindi non una maggior percentuale che l’evento accada) alla più alta e quindi meno probabile. Esonerato o dimissionario (entro fine stagione) a quota SNAI 2,00 troviamo il tecnico del Cagliari Rastelli, reduce da 3 ko fila. Nonostante questo l’ex Avellino ha di recente dichiarato: “Io a rischio? Un allenatore vive di risultati, ma il club e i ragazzi sono con me”.

quota 2,25 troviamo Nicola del Crotone: i 5 punti in 7 gare non sono poi da buttare e il tecnico lo scorso hanno regalato un vero miracolo ai calabresi. Nonostante la quota SNAI di 2,50 anche sull’esonero di Semplici (almeno per il momento) abbiamo qualche dubbio visto che la Spal è la neopromossa che ha sicuramente dimostrato miglior ambientamento in A, e anche contro le grandi non ha mai sfigurato.

Passiamo a panchine più importanti e arriviamo subito al tasto dolente Montella: il suo esonero è crollato a quota 2,75. La società ha investito tantissimo nel mercato ma per ora l’ex Fiorentina non è riuscito a dare continuità di risultati e le 3 sconfitte in 7 gare di campionato suonano già come una condanna. Il fantasma di Ancelotti aleggia su Milanello e l’aeroplanino rischia di dover tentare un atterraggio di emergenza per evitare il vero e proprio disastro.

Queste le quote con gli esoneri o dimissioni più probabili: a quota 5 (quindi un livello di rischio medio per la fine dall’avventura sull’attuale panchina) troviamo Pioli, anch’esso con alti e bassi in questo inizio di stagione ma con molte scusanti a suo favore: l’ex Inter è arrivato alla Fiorentina da pochi mesi e sta plasmando un gruppo totalmente nuovo orfano tra l’altro dei vari top player della scorsa stagione (Borja, Kalinic e Bernardeschi su tutti).

Quota SNAI 7 invece per il trio Di Francesco, Donadoni e Mihajlovic che però hanno sia la fiducia dei tifosi che della società, e hanno dalla loro anche i rispettivi giocatori che non sembrano avere troppa difficoltà a seguire i dettami dei loro tecnici. A quota 8,00 troviamo Maran e Giampaolo, ma Chievo e Sampdoria stanno facendo bene e al momento solo uno scommettitore amanti del rischio giocherebbe sul loro esonero. Chiudiamo infine coi tecnici sulla carta intoccabili e con quote esonero/dimissioni da capogiro: a 12 c’è Gasperini; a 15 Spalletti e Inzaghi e a 20 Allegri.

Scopri tutte le scommesse antepost sulla Serie A su SNAI.it
Le quote sono soggette a variazione.

 

(Credits: Getty Images)

(1278)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI