Serie B, le quote dei Play-Off

Serie B, le quote dei Play-Off

Serie B, le quote dei Play-Off

138
0

Dopo rinvii, sentenze, appelli e polemiche è ora, finalmente, di giocare.
Non lo si farà al San Nicola dato che la penalizzazione inflitta al Bari costringe i galletti alla trasferta a Cittadella: chi vince va a sfidare il Frosinone. Il Palermo in attesa della vincente di Venezia-Perugia.
Nel frattempo la Serie B ha salutato l’Entella, uscita non sconfitta dal doppio confronto con l’Ascoli ma pagando per la peggiore classifica. Vediamo le quote dei play-off che si giocano domenica.

LA FAVORITA – Dopo avere perso il pendolino diretto per la promozione, il Frosinone non vuole essere in ritardo al binario 3, quello da cui passa l’espresso per la Serie A. Le fermate sono di più, ma continuare sino al capolinea senza scendere prima significherebbe promozione. I canarini al momento aspettano di sapere chi tra Cittadella e Bari li sfiderà (i galletti non sono favoriti in antepost per il passaggio del turno essendo a 2.15 contro l’1.65 del Cittadella), ma godono dei favori del pronostico per la vittoria finale a 2.60. Il rinvio ha influenzato anche la preparazione ai play-off della squadra di Longo che avrebbe voluto giocarsela subito dopo il pareggio col Foggia: ‘solo il campo ci potrà dire se questo rinvio e questa pausa così lunga ci abbiano fatto male o bene, fino adesso ci stiamo allenando bene curando ogni dettaglio per farci trovare pronti e andare a vincere i playoff .’ Bando alla scaramanzia ed avanti tutta per una squadra che ha visto sfumare il sogno all’89’.
A ruota segue il Palermo, vincente a 2.85. Ai rosanero la pausa ha fatto più che bene visto che ha consentito a Stellone di recuperare qualche infortunato di lusso (Coronado e Nestorovsky) e di cominciare a valutare la possibilità di recuperarne altri in vista della semifinale di andata del 6 giugno. Il rinvio, però, ha fatto slittare le date dei play-off sempre più vicine all’inizio dei Mondiali di Russia creando l’emergenza convocati’ all’interno della rosa anche per gli impegni di altre nazionali in questo periodo: se Dawidowicz è già necessariamente con la Polonia, Aleesami è stato convocato dalla Norvegia non qualificatasi a Russia 2018, una decisione che ha fatto infuriare il presidente Zamparini.
Delle quattro squadre impegnate nei preliminari domenica sera, favorita per la vittoria finale (e terza nella graduatoria generale) è il Venezia a 6.50. A fattore campo invertito, Cittadella favorito sul Bari per la conquista della A: 12.00 contro 15.00, ma vale la pensa ricordare come i granata abbiano ottenuto solo 28 dei 67 punti conquistati quest’anno al ‘Tombolato’, un dato che dà la carica al Bari.
La cenerentola dei play-off è il Perugia dato in A vincendo la finale dei play-off a quota SNAI 18.00. Dopo l’amaro esordio contro l’Empoli all’ultima di campionato (ma i play-off erano stati acquisiti nei 90’ precedenti), Nesta cerca il riscatto a Venezia sfidando l’amico Inzaghi.

LE QUOTE DEI PRELIMINARI – Per battere l’amico, l’ex centrale di Lazio, Milan e nazionale, dovrà superare lo scetticismo dei bookies SNAI che vedono il Venezia favorito: quota SNAI 1.40 per il passaggio del turno (si gioca in partita secca con supplementari in caso di pareggio) e 2.15 per l’1 al 90’.
Attenzione però a non sottovalutare il Perugia lontano dal Curi. Pur avendo raccolto solo 23 punti fuori casa dei 60 collezionati nel corso dell’intera stagione, il Perugia ha messo a segno alcuni memorabili colpi in trasferta: su tutti non può non tornare in mente il successo a Frosinone che ha messo in crisi la squadra di Longo ed aperto la strada all’Empoli per la vittoria finale. Un colpo del genere al Penzo è dato a 3.55 (quota del 2). In caso di pareggio (X a 3.10) le squadre andrebbero ai supplementari dove l’ulteriore X (dato a 2.30) darebbe la qualificazione al Venezia per la migliore classifica nella regular season. Con la difesa del Venezia all’opera, quasi scontato l’Under 2,5 a 1.55.
Fiducia nella vittoria della squadra di casa anche nell’altra partita che si disputerà in Veneto: il Cittadella vincente (1) al 90’ è dato a quota SNAI 2.35. La squadra di Venturato, però, è risultata più disinibita lontano dal suo stadio avendo collezionato fuori casa 38 dei 66 punti raccolti, uno in più dell’Empoli, facendone la migliore squadra on the road del campionato cadetto. Se il dato dovrebbe confortare Grosso&Co la realtà ci dice che i galletti lontano dal San Nicola hanno vinto solo 5 volte facendo leggermente meglio del 2016-17 (2 vittorie in 21 partite!) ma rimanendo lontani da quel rendimento fuori casa che permetterebbe di fare il salto di qualità. La lunga disputa relativa alla penalizzazione potrebbe avere coagulato e compattato favorevolmente l’ambiente rendendo il 3.15 del 2 particolarmente ghiotto.

(138)

Angelo Palmeri Scrive di calcio estone e dell'est su www.rumodispo.com ed è apparso con di... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI