Serie B, tutte le news sulla 6a Giornata

Serie B, tutte le news sulla 6a Giornata

Serie B, tutte le news sulla 6a Giornata

177
0

Mentre tiene sempre banco la vicenda dei ripescaggi e del format della Serie B (questa mattina il Tribunale Federale Nazionale sentirà i club ricorrenti dopo che il TAR ha respinto i ricorsi rimandando la competenza al TFN), stasera si scende nuovamente in campo per la 6a Giornata dopo il turno infrasettimanale che ha riservato non poche sorprese. Aprono le danze Crotone e Brescia, provenienti da risultati opposti (ore 21:00).

L’ANTICIPO – C’è riuscito Eugenio Corini, a riportare la vittoria a Brescia ed il sorriso sulla bocca dei tifosi e lo ha fatto nel più classico dei modi: battendo la sua ex squadra (il Palermo) e sfruttando la doppietta di Alfredo Donnarumma, apparso ai livelli della passata stagione quando, in coppia con Caputo, devastò le difese della Serie B da nord a sud. ’Abbiamo ottenuto la vittoria facendo una partita di qualità,’ ha riassunto il tecnico bresciano alla vigilia della partenza per la Calabria ’la squadra ha saputo lavorare insieme soffrendo poco una formazione costruita per vincere direttamente il campionato.’ Solo il gol di Moreo all’86’ ha impensierito le Rondinelle che alla fine hanno portato a casa la prima vittoria stagionale che coincide con la prima debacle rosanera in stagione: la squadra di Tedino si prende un turno di riposo ed inevitabile riflessione alla guida del ’nuovo’ tecnico, Roberto Stellone. Nonostante gli incontri ravvicinati, Corini conferma che potrebbe comunque rinunciare al turnover per puntare ad una formazione collaudata che possa dare i suoi frutti nel tempo. La trasferta di Crotone era già difficile, il fatto che i Pitagorici provengano da due sconfitte consecutive, di certo non aiuta l’impresa data a quota SNAI 3.90 (2) contro l’1 a 2.00. La squadra di Stroppa deve ripartire dopo la sconfitta choc di Pescara che, a sorpresa, si sta prendendo quella scena che aveva abbandonato molto presto nella passata stagione (gli abruzzesi sono secondi dietro al Verona). Il pareggio di Benali nel Secondo Tempo dell’Adriatico’ aveva fatto sperare in un’affermazione al 90’, il Crotone però, pur tenendo il pallino del gioco, non ha realizzato il colpo del KO e lo ha eventualmente concesso al Pescara lesto ad approfittarne col redivivo Mancosu (54’). L’analisi di Stroppa è schietta: ’abbiamo fatto tanto possesso palla ma non siamo riusciti a buttarla dentro,’ ha riconosciuto senza mezzi termini il tecnico lombardo ’siamo stati poco incisivi: stentiamo a fare gol e poi ne subiamo di evitabili.’ Il Crotone è ora atteso dall’abbinare l’approccio giusto alla partita, come dimostrato a Pescara, col risultato: occhio ai gol di Stoian e Budimir che potrebbero essere in rampa di lancio a 3.50 e 3.00 sotto Marcatore Sì.

SABATO CALDO – In attesa di una succosissima sfida ’Made in Sud’ tra Benevento e Foggia domenica sera (ore 21:00, Strega superfavorita a 1.85 visto che i satanelli finora non hanno mai fermato le squadre di testa o presunte tali), il sabato non passerà certamente nell’apatia nonostante le sfide in programma siano solo quattro. Il pomeriggio lo apre Lecce-Cittadella che, classifica alla mano, diventa uno scontro al vertice. Difficile dire se più per merito del Lecce (al momento la neo-promossa che sorprende nella stagione 2018-19) o per demerito del Cittadella, ma come sempre la verità sta nel mezzo. Perchè dopo un inizio super, la squadra di Venturato ha subito un arresto che, confermato dalla sconfitta casalinga col Benevento, apre una piccola ’crisi’ in casa granata. Il Lecce invece, con due vittorie consecutive (Venezia e Livorno) si rilancia e si trova ad un punto dai veneti avendo entrambe le squadre disputato lo stesso numero di incontri (5). Con il Cittadella a 9 ed il Lecce ad 8, l’incontro (che vede favorito il Lecce a 2.40) potrebbe rappresentare un passaggio di consegne nella classifica. Il Cittadella scenderà in campo senza la guida di Venturato a bordocampo vista l’espulsione rimediata dal tecnico, sempre più in polemica con le decisioni arbitrali, nell’incontro col Benevento.
Caldo sarà anche il pomeriggio di Salerno dove all’Arechi’ farà visita il Verona capolista. Il distacco in classifica è considerevole (7 punti) ma lo Spezia ha mostrato come mettere i difficoltà gli Scaligeri che hanno vinto in rimonta nel turno infrasettimanale (2-1). Grosso non si fida di una gara che definisce ‘con tante insidie’ ma potendo contare su una rosa ampia e di qualità, dovrebbe avere la meglio nell’arco dei 90’ con la quota SNAI del 2 a 2.70. In coda, Venezia-Livorno delle ore 18:00 rappresenta quasi un dentro o fuori per la squadra di Lucarelli, ultima in classifica con un punto e reduce dalla batosta interna col Lecce (0-3) definita dal tecnico ‘una gara da dimenticare’ a margine della quale è esplosa la contestazione dei tifosi. La trasferta di Venezia servirà a ‘fare pace’ in attesa di tornare al ‘Picchi’ per il sentitissimo ‘derby’ con lo Spezia: un pareggio scacciacrisi in Laguna (X a 3.30) potrebbe persino bastare.
Nonostante la prima vittoria stagionale a Perugia degli emiliani, lo Spezia stesso rimane grande favorito per la sfida con il Carpi: 1 a 2.05.

LE QUOTE – Interessante l’X a 3.00 in Ascoli-Cremonese, uscito nel primo incontro della passata stagione (0-0, dato a 8.25 se credete in una replica). Mentre contro il Perugia, puntiamo sulla prima vittoria del Cosenza in Serie B: 1 a 2.30. Il Monday Night ci regala Padova-Pescara: nonostante l’ottimo momento degli abruzzesi, il Padova ha dimostrato di sapere fare la ‘guastafeste’ in diverse occasioni: 1 a 2.50.

CROTONE-BRESCIA 1 quota SNAI 2.00
LECCE-CITTADELLA 1 quota SNAI 2.40
SALERNITANA-VERONA 2 quota SNAI 2.70
SPEZIA-CARPI 1 quota SNAI 2.05
VENEZIA-LIVORNO X quota SNAI 3.30
ASCOLI-CREMONESE X quota SNAI 3.00
COSENZA-PERUGIA 1 quota SNAI 2.30
BENEVENTO-FOGGIA 1 quota SNAI 1.85
PADOVA-PESCARA 1 quota SNAI 2.50

Multipla ‘Sabato Caldo’
LECCE-CITTADELLA (1 – 2.40)
SALERNITANA-VERONA (2 – 2.70)
SPEZIA-CARPI (1 – 2.05)
VENEZIA-LIVORNO (X – 3.30)
Scommessa 10€ – Possibile vincita 438,37€

 

Gioca sempre responsabilmente.

Credits: Getty Images

(177)

Angelo Palmeri Scrive di calcio estone e dell'est su www.rumodispo.com ed è apparso con di... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI