Serie B: il punto sulla 37esima giornata

Serie B: il punto sulla 37esima giornata

Serie B: il punto sulla 37esima giornata

114
0

A sei giornate dal termine del campionato di Serie B, tutto è ancora in discussione. Tutte le squadre hanno ancora un obiettivo da perseguire: c’è chi insegue la promozione diretta in serie A, chi i Playoff, chi, invece, vuole allontanarsi dalla zona Playout o da quella ancora più scomoda che porta alla retrocessione diretta.

Attenzione però, nel caso in cui il distacco tra la terza e la quarta in classifica fosse almeno di 10 punti (al momento è di 8 punti) i Playoff non si farebbero. Una circostanza che si è già materializzata solo nella stagione 2006-2007, quando Juventus, Napoli e Genoa hanno fatto il vuoto alle loro spalle. Questa volta le lepri hanno i nomi di Spal, Verona e Frosinone.

Latina – Spal (sabato 22 aprile, alle ore 15.00)

Al Domenico Francioni va in scena il più classico dei testa-coda. Il Latina, ultimo in classifica con 31 punti, a -6 dalla zona Playout, ospita la capolista Spal, che, con 67 punti, vanta ben 5 lunghezze di vantaggio sulla coppia composta da Verona e Frosinone. Il Latina è reduce da quattro K.O. consecutivi in Serie B e non vince addirittura dallo scorso 25 febbraio, quando si è imposto di misura a Terni. Ben diverso il cammino della Spal, che viene da tre vittorie consecutive, l’ultima conquistata in rimonta in casa contro il Trapani. La gara di andata, disputata lo scorso 26 novembre, si è conclusa a reti bianche.

Bari – Verona (sabato 22 aprile, alle ore 15.00)

Il San Nicola è teatro della sfida tra due nobili decadute. Il Bari, che soffre del mal di trasferta, punta ancora a conquistare l’ottavo posto, che potrebbe essere utile per qualificarsi ai Playoff. Il Verona, invece, dopo un periodo di appannamento, vuole almeno consolidare il secondo posto in classifica, che vale la promozione diretta in serie A. Fabio Pecchia si affida in attacco alla verve realizzativa di Giampaolo Pazzini, che guida la classifica marcatori con 22 gol, 5 in più di Francesco Caputo (Entella). All’andata proprio Giampaolo Pazzini ha deciso la sfida, realizzando il gol dell’1-0 a pochi minuti dalla conclusione del match.

Ternana – Frosinone (sabato 22 aprile, alle ore 15.00)

Alla stadio Libero Liberati si disputa un altro incontro particolarmente interessante, che può avere riflessi sia in testa che in coda. Con l’arrivo del nuovo allenatore, Fabio Liverani, la Ternana appare rivitalizzata: nelle ultime 5 giornate ha ottenuto ben 10 punti e ora dista solo 2 punti dalla quota che garantisce la salvezza. Il Frosinone, invece, deve riscattare gli ultimi deludenti risultati: nelle ultime 4 partite non ha mai vinto, conquistando la miseria di soli 3 punti. A Pasquetta la squadra laziale è stata addirittura sconfitta in casa per 3-2 dal Novara. La gara di andata è terminata 1-1: a segno Lorenzo Ariaudo per il Frosinone e Felipe Avenatti, su rigore, per la Ternana.

Spezia – Entella (sabato 22 aprile, alle ore 15.00)

Allo stadio Alberto Picco si disputa l’atteso derby ligure della riviera di Levante, che mette in palio 3 punti preziosissimi in chiave Playoff. Spezia ed Entella hanno gli stessi punti in classifica (51) e fanno parte di quel gruppo di 6 squadre, racchiuse in 2 punti, che si contendono gli ultimi 2 posti dei Playoff (sempre ammesso che si facciano!). Il turno di Pasquetta è andato di traverso a entrambe le squadre: lo Spezia è stato sconfitto di misura a Cesena nel posticipo serale, mentre l’Entella ha subito il gol del pareggio dalla Ternana negli ultimi minuti di gioco. All’andata è finita in parità, con i gol di Nahuel Valentini per lo Spezia e di Michele Troiano per l’Entella.

Completano il quadro del 37° turno di Serie B, il 16° del girone di ritorno:Novara-Perugia (in anticipo venerdì 21 aprile, alle ore 19.00), Benevento-Vicenza (secondo anticipo di venerdì 21 aprile, alle ore 21.00), Ascoli-Brescia, Avellino-Cesena, Cittadella-Carpi, Pro Vercelli-Salernitana e Trapani-Pisa.

Buon campionato a tutti!

(Credits: La Presse)

(114)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI