SERIE C PESCARA-CARRARESE PLAYOFF GIRONE B

SERIE C PESCARA-CARRARESE PLAYOFF GIRONE B

SERIE C PESCARA-CARRARESE PLAYOFF GIRONE B

198
0

Nel primo turno preliminare del girone B dei playoff, il Pescara riceve la Carrarese. Forte di due risultati su tre a favore, la squadra di Zauri non potrà contare sul pubblico delle grandi occasioni proprio per via delle troppe..occasioni sprecate in campionato dai biancazzurri che hanno fatto registrare più bassi che alti con tanto di esonero del tecnico Auteri poche settimane fa.

Il Pescara (quinto con 65 punti) è favorito sui toscani (decimi, 45 punti con Vis Pesaro e Montevarchi ma dentro agli spareggi grazie agli scontri diretti a favore), ha un potenziale in organico superiore ma di recente è stato capace di fornire prestazioni al di sotto delle aspettative, ultimo in ordine di tempo il pareggio casalingo (2-2) contro l’Imolese.

Giocare in casa dev’essere un’arma in più. La situazione ambientale che si è creata non aiuta la squadra. I tifosi fanno la differenza, ci auguriamo di avere più gente possibile perché le partite si vincono anche con il loro aiuto. Speriamo di convincerli a stare dalla nostra parte. Il Pescara è dei pescaresi: i giocatori e gli allenatori passano, la squadra e la maglia restano. Stiamo abbastanza bene, siamo riusciti a lavorare con tutti i giocatori a disposizione. La difficoltà di questi play-off è ottenere il massimo in pochissimo tempo. Quando ti chiami Pescara, la pressione è sempre altissima, come è giusto che sia

il pensiero di Zauri.

Per la sfida con la formazione marmifera, il tecnico degli abruzzesi avrà tutti a disposizione, eccezion fatta per il difensore Frascatore. Pescara con De Risio mediano, Pompetti e Pontisso esterni; Clemenza e D’Ursi alle spalle di Ferrari. Carrarese che sicuramente non potrà contare su Imperiale e Figoli. Il tecnico Di Natale dovrebbe presentare lo stesso modulo degli avversari, il 4-3-1-2 con Bramante a supporto di Doumbia e Giannetti.

Sulla partita secca di Pescara, Di Natale si è così espresso:

Abbiamo solo una possibilità di proseguire il cammino: vincere al di là di ogni altra considerazione e per provare nell’intento occorre avere lucidità e forza mentale di tenere in bilico la contesa il più possibile per poi trovare anche l’episodio che modifica il corso ed il tema della partita. Non esiste una ricetta per questo tipo di gare ma occorre una dose di grande forza mentale e di saper leggere tatticamente e tecnicamente le fasi della partita sfruttando anche il fattore fisico nel momento giusto. Dobbiamo giocare sulla loro necessità di essere favoriti che comporta pressione e il peso del pronostico mai facile da gestire.

PESCARA-CARRARESE (ORE 16) PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-2-1): Sorrentino; Zappella, Illanes, Ingrosso, Veroli; Pompetti, De Risio, Pontisso; Clemenza, D’Ursi; Ferrari. All. Zauri.

CARRARESE (4-3-1-2): Vettorel; Grassini, Rota, Marino, Semprini; Battistella, Berardocco, Pasciuti; Bramante; Doumbia, Giannetti. All. Di Natale.

ARBITRO: Bitonti di Bologna.

(Credits: Getty Images)

(198)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE