SERIE A FIORENTINA, CALCIOMERCATO E UNDICI INIZIALE

SERIE A FIORENTINA, CALCIOMERCATO E UNDICI INIZIALE

SERIE A FIORENTINA, CALCIOMERCATO E UNDICI INIZIALE

292
0

Torna in Europa la Viola dopo lo splendido campionato dello scorso anno, che col senno di poi, avrebbe anche potuto dare soddisfazioni maggiori. La mano di Italiano si è vista immediatamente, con un gioco espresso di ottima qualità. Il punto debole della rosa è racchiuso nel reparto offensivo: dalla partenza di Vlahovic, si è sentita una mancanza in area di rigore che ne Piatek ne Cabral hanno saputo colmare. Il primo infatti, è stato rispedito all’Herta Berlino, mentre il secondo farà da riserva al nuovo arrivato, Luka Jovic, nome che ha infiammato il Ponte Vecchio. Sulla destra, Odrionzola è tornato al Real Madrid, ed è stato sostituito da Dodò, terzino brasiliano con attitudine spiccatamente offensiva. In porta Dragowski è con la valigia in mano, essendo stato rimpiazzato dal ritorno di Gollini dall’Atalanta. Mandragora a centrocampo detterà i tempi come faceva Torrerira lo scorso anno. Nei piani di Italiano, per completare la rosa mancherebbero un difensore centrale (se Milenkovic dovesse andare via) e una mezzala di qualità per coprire l’assenza dell’infortunato Castrovilli. I nomi nella lista sono quelli di Praet e Bajrami. La Fiorentina parte con l’obbiettivo di migliorare la posizione dello scorso campionato, puntando ad un piazzamento in Europa League, e nel contempo avanzare il Conference, competizione che ha avuto un’impronta subito italiana.

Acquisti:  Dodò (d, Shakhtar, 15 mln), Gollini (p, Atalanta, prestito), Jovic (a, Real Madrid, prestito), Mandragora (c, Juventus, 8 mln), Benassi (c, Empoli, fp), Zurkowski (c, Empoli, fp), Kouame (a, Anderlecht, fp), Ranieri (d, Salernitana, fp), Pulgar (c, Galatasaray, fp).

Cessioni: Odriozola (d, Real Madrid, fp), Piatek (a, Hertha Berlino, fp), Torreira (c, Arsenal, fp), Pulgar (c, Flamengo, 2.8 mln), Callejon (a, svincolato), Ghilardi (d, Verona, 0.5 mln). Cifre Transfermarkt

Trattative: Praet (c, Torino), Milinkovic-Savic (p, Torino), Bajrami (c, Empoli).

Oggi giocherebbe così (4-2-3-1): GOLLINI; DODO’, Milenkovic, Igor, Biraghi; MANDRAGORA, Amrabat; Ikonè, Bonaventura, Nico Gonzales; JOVIC. All. Italiano.

 

Credits Getty Images

(292)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE