Home Calcio Tutto sui quarti di finale della Copa America!
Tutto sui quarti di finale della Copa America!

Tutto sui quarti di finale della Copa America!

257
4

Nessuna sorpresa nella fase a gironi. La formula che premiava le prime due di ogni gruppo e le due migliori terze ha permesso a tutte le big di andare ai quarti senza problemi. Ma ora arriva il bello… e il difficile.

BRASILE v PARAGUAY – Prima del gruppo A contro terza del gruppo B. I padroni di casa, a parte quel piccolo momento di amnesia nello 0-0 contro il Venezuela hanno fatto il loro dovere stracciando sia Bolivia che Perù. Dall’altra parte la nazionale di Gareca non ha brillato ma grazie al regolamento ha ottenuto la qualificazione. Occhio alla cabala, visto che nella Copa del 2011 e in quella del 2015 i verdeoro sono entrambe le volte usciti ai rigori proprio contro il Paraguay. La squadra di Tite parte favorita nei 90 minuti a quota SNAI.

Probabili formazioni:

Brasile: Alisson; Dani Alves, Thiago Silva, Marquinhos, Filipe Luis; Casemiro, Coutinho, Arthur; Gabriel Jesus, Firmino, Richarlison.

Paraguay: Fernandez; Piris, Gomez, Alonso, Arzamendia; Gonzalez, Sanchez, Rojas, Rojas; Almiron; Santander

VENEZUELA v ARGENTINA – La sorpresa del gruppo A contro uno dei più grandi punti di domanda del subcontinente americano. La Vinotinto è una delle migliori difese di questo inizio di Copa America e nelle ultime tre sfide contro l’albiceleste ha collezionato una vittoria e due pareggi. Ovvio che la squadra di Scaloni a livello tecnico è di un altro pianeta ma finora ha fatto vedere davvero poco. Molto dipenderà dall’atteggiamento tattico e dall’approccio al match. Sappiamo quanto, mentalmente, Messi e soci siano fragili. Inoltre giocare a Rio per l’Argentina non vuol dire giocare in campo neutro, ma fuori casa. Nonostante tutti il segno 2 nei 90 minuti vale quota SNAI.

Probabili formazioni:

VENEZUELA: Aday, Cedero, Borrero, Marcano, Hernandez, Quintero, Acosta, Mago, Altuve, Pimentel, Gimenez.

ARGENTINA: Armani, Saravia, Foyth, Otamendi, Tagliafico, Lo Celso, Leandro Paredes, De Paul, Messi, Agüero, Lautaro Martinez

COLOMBIA v CILE – Da una parte l’unica squadra che finora le ha vinte tutte, dall’altra i campioni in carica. Il quarto di San Paolo è senza dubbio il più intrigante e anche il più incerto a livello di mercato visto che nei 90 minuti i cafeteros sono avanti a quota SNAI. In questa sfida può succedere di tutto sia perché i valori tecnici dei due attacchi è di altissimo livello sia perché la sfida a scacchi dei due tecnici (io preferisco Queiroz ma è un mio pensiero) è davvero interessante sotto ogni punto di vista. Tre pareggi e una vittoria a testa negli ultimi 5 scontri diretti. Rigori? A mio avviso altamente probabili.

Colombia: Ospina, Medina, Gonzalez, Sanchez, Gutierrez; Cuadrado, Barrios, Uribe; J.Rodriguez, Zapata, Martinez

Cile: Arias; Isla, Maripan, Medel, Beausejour; Aranguiz, Pulgar, Vidal; Fernandes, Vargas, Sanchez

URUGUAY v PERU – Ultimo quarto fra la prima del gruppo C e la terza del gruppo A. La pettinata che si è presa il Perù nel match contro il Brasile ha sottolineato ancora di più quanto l’albiroja non stia vivendo un periodo di grande brillantezza. Celeste che invece continua a migliorarsi partita dopo partita, forte anche di un progetto Tabarez che ormai è attivo da un vita quasi fosse il “Wenger d’Uruguay”. Cavani-Suarez sono una sicurezza e la vittoria a quota SNAI 1,70 nei 90 regolamentati mi sembra quasi scontata.

URUGUAY: Muslera; Gonzalez, Gimenez, Godin, Caceres; Torreira, Bentancur; De Arrascaeta, Nicolas Lopez; Cavani, Suarez. Ct. Tabarez.

PERÙ: Gallese, Advincula, Araujo, Abram, Trauco, Tapia, Polo, Cueva, Yotun, Farfan, Guerrero

Promozione SNAI: Scommettendo (singola, pre-match) sul RISULTATO ESATTO (26 e 50 Esiti) degli incontri valevoli per i quarti, le semifinali e le finali di Copa America – Brasil 2019 di calcio, in programma tra 28 giugno e 7 luglio: se il pronostico salterà a causa di UNA SOLA RETE di differenza (es. hai giocato lo 0-1 e l’incontro finisce 0-0, 0-2 o 1-1), si avrà diritto a un BONUS GOLD PARI AL 50% dell’importo scommesso, sino a un massimo di 30€.

 

(Credits: Getty Images)

(257)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE