CRONOMETRO MONDIALI: I PROTAGONISTI

CRONOMETRO MONDIALI: I PROTAGONISTI

CRONOMETRO MONDIALI: I PROTAGONISTI

76
0

Gli appassionati di ciclismo italiani domenica 19 hanno un grande appuntamento: la cronometro dei Campionati Mondiali. C’è grande attesa per Filippo Ganna, che cercherà di conquistare di nuovo l’iride. Infatti, il ciclista piemontese proverà a vincere di nuovo la medaglia d’oro, dopo lo straordinario successo del Mondiale 2020.

 

IL PERCORSO

Il percorso si addice totalmente a Filippo Ganna. Il Mondiale si disputa in Belgio: il tracciato è lungo 43 km ed è sostanzialmente piatto. Queste caratteristiche tecniche si addicono al ciclista azzurro, che potrà sprigionare tutta la sua potenza e viaggiare a medie orarie altissime (ci possiamo aspettare una velocità media decisamente superiore ai 50 km/h). Il tracciato è totalmente diverso da quello olimpico: a Tokyo, infatti, le numerose salitelle del percorso non erano congeniali a Ganna. 

 

I PROTAGONISTI

L’analisi dei protagonisti della cronometro di domenica inizia con gli assenti. Non saranno della partita i tre medagliati di Tokyo: Roglic, Dumoulin e Dennis.

Nonostante queste assenze, l’elenco dei favoriti è piuttosto lungo. Oltre a Ganna troviamo in particolare Evenepoel, Kung e Van Aert. Kung, Ganna ed Evenepoel si sono già sfidati nella prova a cronometro dei Campionati Europei: il 9 settembre, a Trento, si impose Kung, sopravanzando Ganna di 8 secondi e Evenepoel di 15 secondi.

Wout Van Aert, invece, cercherà una fantastica doppietta. Il ciclista belga, infatti, è il grande favorito della gara in linea di domenica 26. Le sue doti a cronometro sono indubbie, e nel Tour of Britain ha palesato una condizione di forma eccellente: basteranno per tentare il clamoroso bis prova a cronometro – prova in linea? Nel 2020 il ciclista belga vinse una doppia medaglia d’argento: non ci sorprenderemmo di rivederlo due volte sul podio anche quest’anno!

 

(Credits: Getty Images)

(76)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE