GIRO D’ITALIA, LA ROSA SCENDE DA SEI A CINQUE PETALI

GIRO D’ITALIA, LA ROSA SCENDE DA SEI A CINQUE PETALI

GIRO D’ITALIA, LA ROSA SCENDE DA SEI A CINQUE PETALI

57
0

Domenica scorsa, dopo il difficile arrivo del Blockhaus, avevamo parlato di sei pretendenti alla maglia rosa finale. Cosa ci hanno detto le sei tappe della seconda settimana? Purtroppo, i pretendenti sono scesi da sei a cinque: il francese Romain Bardet, che sembrava uno dei più forti candidati al trofeo senza fine, si è dovuto ritirare a causa di un problema fisico.

Il favorito rimane sempre Richard Carapaz: l’ecuadoregno ha conquistato la maglia rosa nella tappa di Torino e farà di tutto per portarla a Verona. L’avversario più credibile sembra Jai Hindley, che è tornato ai livelli del Giro 2020: le montagne dell’ultima settimana potrebbero sorridergli. Joao Almeida, invece, non sembra ancora al top: riuscirà a rientrare in forma nell’ultima settimana, come successo nel Giro 2021?

Mikel Landa e Domenico Pozzovivo, invece, sono al momento un gradino sotto i tre grandi contendenti: potrebbero, però, puntare al podio finale. A proposito di podio, nella seconda settimana Vincenzo Nibali ha ritrovato il colpo di pedale giusto: riuscirà il siciliano a conquistare il podio nella sua ultima edizione del Giro?

Tra sei giorni avremo tutte le risposte!

 

(Credits: Getty Images)

(57)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE