Perugia ritrova Bisoli e il Vicenza

Perugia ritrova Bisoli e il Vicenza

Perugia ritrova Bisoli e il Vicenza

33
0

Tante saranno le emozioni. Ancor prima di iniziare a giocare. Tra Perugia e Vicenza inevitabilmente non sarà una partita come tutte le altre, considerando quei succosi motivi che offriranno a tutti un preludio alla gara all’insegna dell’amarcord.
A partire dal ritorno per la prima volta da avversario a Perugia del tecnico Pierpaolo Bisoli, che lo scorso anno era sulla panchina degli umbri e a fine stagione non venne riconfermato dal presidente Santopadre. Senza dimenticare il passato da calciatore a Vicenza dell’allenatore perugino Cristian Bucchi.
Già questi ingredienti basterebbero a creare una grande attesa per una partita con la posta in palio altissima. Sia per il Perugia, che scende in campo per difendere il quarto posto in classifica, dopo averlo raggiunto con grande determinazione, ed anche per il Vicenza, che ha vinto una sola volta nelle ultime 12 partite disputate e gioca per andare alla ricerca dello slancio verso la salvezza. Sono ben 14 i punti che dividono le due squadre in classifica, ma dall’alto non si fida Bucchi: “Il Vicenza dal punto di vista dei risultati non sta raccogliendo molto in questo periodo, ma sul piano delle prestazioni non si può dire la stessa cosa. Hanno dei giocatori molto offensivi, che, se lasciati con spazio a disposizione, possono diventare pericolosi e quindi affronteremo una squadra quanto mai temibile”.

A dare ulteriore incertezza alla gara sono state quindi le parole del tecnico del Perugia, che da un lato cerca di tenere alto l’entusiasmo della piazza e della tifoseria per garantire la necessaria spinta alla squadra, ma dall’altro vuol mantenere la dovuta umiltà, rispettando la forza del Vicenza e ribadendo “la grande difficoltà che c’è in questo campionato di serie B, rendendo insidiosa ogni partita, indipendentemente dalla classifica”.
A Perugia ci si rende conto tuttavia che il momento è decisivo, visto che in tre giorni si affronteranno in casa due squadre abbordabili come Vicenza e Pisa (martedì) e far bottino pieno potrebbe voler dire di dare la svolta al proprio campionato. A Perugia non si vuol smettere di crederci…

a cura di
Antonello Menconi

 

(Credits: La Presse)

(33)

Perugia 24 Sin dal gennaio 2012 Perugia24.net è un punto di riferimento per tutto ciò che ruota attorno al Perugia Calcio, raccontando le gesta della squadra b... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI