X FACTOR: TERZO LIVE CON DOPPIA ELIMINAZIONE, OSPITI YUNGBLUD E SANGIOVANNI

X FACTOR: TERZO LIVE CON DOPPIA ELIMINAZIONE, OSPITI YUNGBLUD E SANGIOVANNI

X FACTOR: TERZO LIVE CON DOPPIA ELIMINAZIONE, OSPITI YUNGBLUD E SANGIOVANNI

331
0

Ritorna anche questa settimana l’appuntamento con X-Factor. Dopo l’eliminazione di Iako e una serata MTV Generation che prometteva scintille ma ci ha regalato davvero poche esibizioni degne di nota (Santi Francesi e Omini), si approda ora al terzo Live. E sarà battaglia. Ai tempi di Cattelan si sarebbe chiamato “Hell Factor”, oggi semplicemente puntata a doppia eliminazione, ma la sostanza non cambia: il panico serpeggia dietro le quinte, le “vittime” designate sono due e abbandonare la gara stasera brucerà parecchio, perché settimana prossima sono in programma gli inediti.

 

LE ASSEGNAZIONI DI RKOMI E AMBRA

Umore pessimo, giudizi tranchant (e quasi sempre azzeccati) e l’addio al suo “alieno”: Mirko settimana scorsa non ha vissuto il miglior giovedì ed è deciso a non ripetere l’esperienza. Ma dovrà superare due ostacoli. Joėlle, che porterà “Summertime Sadness”, dovrà assolutamente cercare di essere meno “trasparente”, in caso contrario il ballottaggio è dietro l’angolo. Per i Santi Francesi, invece, dopo due performance strepitose e l’etichetta finalisti certi (se non vincitori) già appiccicata all’outfit, si prevede una serata molto difficile. Alessandro l’ha capito, «possiamo solo fare peggio», e non ha nascosto la sua preoccupazione. Vedremo come renderanno su “Ti voglio” di Ornella Vanoni. Nel frattempo, in casa Ambra si tenta la mission impossible, al secolo azzeccare le assegnazioni, almeno una volta. Ci prova con “Luna” dei Verdena, data ai Tropea, e “Insieme a te non ci sto più” di Caterina Caselli regalata a Lucrezia.

 

LE ASSEGNAZIONI DI FEDEZ E DARGEN

Dopo la performance virtuale causa Covid di settimana scorsa, Fedez ritrova Dadà in carne e ossa e le assegna “I’ Te Vurria Vasà”. Per Linda c’è “Still Don’t Know My Name” di Labirinth e per gli Omini viene mantenuta la promessa fatta a Rkomi. Chiedeva gli Arctic Monkeys e gli Arctic Monkeys saranno con “Brainstorm”. Dargen, invece, opta per tre brani tutti italiani. I Disco Club Paradiso si confronteranno con “Laura non c’è” di Nek, Beatrice Quinta porterà sul palco “Fiori rosa, fiori di pesco” di Battisti (e promette una mise semplicemente “divina”), mentre per Matteo Orsi c’è “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco, la «canzone più sincera di tutta la musica italiana» l’ha definita il giovane talento. Vedremo se sarà in grado di riprendersi dopo una “Take on me” che ha lasciato a dir poco perplessi.

 

PER GLI OSPITI SI PESCA DAI RIVALI DI AMICI

E veniamo agli ospiti della serata, buoni a riempire i minuti prima dei verdetti. L’attesa è tutta per la giovane superstar inglese Yungblud, pubblicamente apprezzata da leoni del rock come Mick Jagger, Ozzy Osbourne, Steve Jones e Dave Grohl. La sua esibizione va ad anticipare il concerto in programma a marzo al Mediolanum Forum di Assago. Accanto all’autore di “Tissues” ci sarà un prodotto della scuola di Maria De Filippi: Sangiovanni. Scelta curiosa, quella di puntare su un concorrente di un talent rivale, ma, d’altronde, a dirla tutta, tolti i soliti nomi (Mengoni, Måneskin, Bravi – anche lui nuovo “amico di Maria” – e Michielin, al momento esclusa per forza di cose) in casa X Factor i successi, almeno quelli commerciali, scarseggiano.

 

(Credits: Getty Images)

(331)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE