Al via la stagione all’Ippodromo SNAI di San Siro

Al via la stagione all’Ippodromo SNAI di San Siro

Al via la stagione all’Ippodromo SNAI di San Siro

49
0

AL VIA LA STAGIONE ALL’IPPODROMO SNAI SAN SIRO
UNA FESTA APERTA A TUTTI, TRA VINO, FOOD TRUCK E GIOCHI PER BAMBINI

Da mezzogiorno di domenica 18 marzo riaprono i cancelli dell’Ippodromo SNAI San Siro per dare vita alla nuova stagione del galoppo e ad una serie di eventi che vedranno non solo gli ippici, ma le famiglie e i loro bambini graditi visitatori dell’impianto del galoppo più bello d’Italia. E protagonisti della giornata saranno il grande vino italiano, le postazioni di food&truck e i giochi per bambini nelle apposite aree attrezzate.

CINQUANTA ETICHETTE DA GUSTARE
Con il supporto di sommelier, i visitatori potranno degustare una selezione di ben cinquanta etichette dei migliori vini del Belpaese provenienti da 22 cantine e ben 14 regioni. Sono l’espressione di piccole realtà difficili da scovare sul mercato ma dalle proprietà organolettiche nascoste.

I FOOD TRUCK PRONTI A DELIZIARE IL PALATO
Non solo vino. Per chi volesse accompagnare ad un buon calice anche delle sfiziosità culinarie, ecco comparire  attorno alla fontana dell’ippodromo i migliori food truck pronti a preparare sul posto dalla pasta fatta in casa ai piatti a base di pesce, ma anche raffinati taglieri di salumi e formaggi fino alle crêpes dolci e salate. Una merenda, o un aperitivo, per tutti i gusti, ma non è tale se non accompagnato dalla buona musica. E a tal proposito ecco presente la postazione del dj set per vivere in serenità e relax un bel pomeriggio.

PONIES E AREA GIOCHI PER I BAMBINI
E per i bambini? Tutto pronto anche per loro: i ponies del C.I.L. (Centro Ippico Lombardo) sono pronti a far cavalcare i piccoli fantini, mentre l’animazione per i bambini è nell’Area Giochi curata dai volontari della Fondazione Francesca Rava Onlus Italia. Il tutto nella piena sicurezza e con i drappelli ippomontati delle forze dell’ordine, con il Picchetto d’Onore della Polizia Locale di Milano, a fare da cornice alla bellezza dell’Ippodromo SNAI San Siro e ad una giornata piena di sorprese e divertimento.

PARLIAMO DI CORSE
Ci saranno ben tre listed, tutte per giovani o giovanissimi, che proprio da qui costruiranno le proprie ambizioni per l’autunno. I puledri di 2 anni, invece, saranno impegnati nelle due prove che da sempre sono collocate a fine stagione per formare la prima gerarchia generazionale sulla distanza, dopo che il Primi Passi della scorsa domenica ha dato le sue indicazioni chiare sui 1.200 metri. I maschi saranno impegnati nel Giuseppe De Montel, le femmine nel Luciano Mantovani, e quel che accomuna le due prove è il fatto che tutti i protagonisti al via sono parsi assolutamente promettenti e degni di questo tentativo.

ANTICIPATO IL GRAN PREMIO D’ITALIA
La terza listed del programma è il Gran Premio d’Italia, un miglio e mezzo per i giovani di 3 anni, una sorta di rivincita generale per quelli che hanno fatto il Derby; una corsa dalla storia importante, che per la prima volta viene spostata così in avanti nel calendario. Altrettanto caldi sono i due handicap in tabellone, sia quello sul doppio chilometro, sia, e soprattutto, quello per i velocisti intitolato al fantino cileno Santiago Soto, vero e proprio beniamino della folla qui a San Siro e ancora ricordato con molto affetto.

 

(49)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI