Allevare Purosangue: un business per i soliti noti con le grandi famiglie

Allevare Purosangue: un business per i soliti noti con le grandi famiglie

Allevare Purosangue: un business per i soliti noti con le grandi famiglie

183
0

Foto di apertura: Tahiyra (IRE) (f. b. 2020 Siyouni) il giorno 11 Settembre 2022, al Curragh, in Irlanda, ha vinto le Moyglare Stud Stakes, Gr-1, 7f, alla quota di 100/30.

 

Como, 27 Gennaio 2023

 

.-.-.-.-.-.-.-

Incominciamo col dire che Tayhira (IRE) (f. b. 2020 Siyouni) è la favorita Invernale nei mercati ante – post per le QIPCO 1000 Ghinee (Newmarket, Domenica 07 Maggio) alla quota di 4/1, per le Tattersalls 100 Ghinee Irlandesi (Curragh, Domenica 28 Maggio) alla quota di 9/4 e per le Cazoo Oaks (Epsom, Venerdì 02 Giugno) alla quota di 8/1,

Risalirò per le rami della sua genealogia, nel frattempo annotate quanto segue.

Il Signor Francois Dupré, nato il giorno 03 Dicembre 1888, morto il giorno 26 Giugno 1966, nella sua tenuta in Jamaica, è stato un grande allevatore e proprietario di Purosangue.

Ha allevato Chanteur (FR) (m. b. o. 1942 Chateau Bouscaut), che ha venduto e che è stato Champion sire in Inghilterra.

Poi è arrivato Tantieme (FR) (m. b. 1947 Deaux – Pour – Cent), che ha vinto l’Arc de Triomphe (due volte), il Grand Criterium, la Poule d’Essai des Poulains. Il Prix Lupin, il Prix Ganay e la Coronation Cup.

Il Signor Dupré aveva la vista lunga e importò dagli Stati Uniti Relic (USA) (m. b. o. 1945 War Relic), che funzionò come stallone sia in Francia sia in Inghilterra.

Il nick Relic – Tantieme si dimostrò di grande successo.

Relance (FR) (f. s. 1952 Relic)  ha prodotto Match III (FR) (m. b. 1958 Tantieme), che ha vinto il Grand Prix de Saint – Cloud, le King George e il Washington D. C.

Reliance II (FR) (m. b. 1962 Tantieme), fratello pieno di Match III, ha vinto il Derby Francese, il Grand Prix de Paris ed è arrivato secondo nell’Arc.

Relko (GB) (m. b. o. 1960 Tanerko) è tre quarti fratello di Match III e di Reliance II, perché Tanerko (FR) (m. b. 1953) è un figlio di Tantieme e ha vinto  le Ghinee Francesi, il Derby di Epsom, il Grand Prx de Saint – Cloud, la Coronation Cup, il Prix Ganay.

Monsieur Dupré ha anche allevato Bella Paola (FR) (f. b. o. 1955 Ticino), che ha vinto le Oaks a Epsom, le 1000 Ghinee, il Prix Vermeille e il Grand Criterium, a 2 anni.

La vittoria di Relko nel Derby d’Epsom fu controversa a causa problemi di doping che videro coinvolto il suo allenatore Francois Mathet.

Francis Dupré non fu mai molto amato in Francia anche a causa di quel controverso risultato.

Quando morì, la vedova, Anna ha continuato le operazioni ippiche iniziate dal marito fino al 1977 quando ha venduto il patrimonio equino a Sua Altezza l’Aga Khan per £ 1.300.000.

I colori dei Dupré, giubba grigia con berretto rosa, sono stati acquistati dal Signor Jean – Luc Lagardere, così come l’Haras d’Ouilly, a Pont d’Ouilly, nel Calvados, in Normandia, nel 1981.

L’Haras è stato fondato nel 1895 da Auguste – Louis Alberic, Principe d’Arenberg per suo figlio Pierre d’Arenberg.
Nel 1916 l’Haras fu ceduto al Signor Louis Jean Decazes che, successivamente, si è associato con il Signor Dupré, che nel 1930 ne divenne il solo proprietario.

Alla morte del Signor Jean – Luc Lagardere nel 2003 Sua Altezza l’Aga Khan si è annesso anche l’Haras.

Tutto ciò per dire quali sono i personaggi coinvolti nella creazione di Tahyira.

Ripeto per l’ennesima volta che l’allevamento del Purosangue non è attività per soggetti “stirati” e / o sovvenzionati dallo Stato, ma è l’espressione massima del liberismo economico, prendere o lasciare.

.-.-.-.-.-.-.-

Francois Dupré, insieme ad un’altra icona dell’allevamento del Purosangue in Francia, il Signor Marcel Boussac, industriale tessile (Dupré stato proprietario di grandi alberghi, quali il George V, il Plaza Athenée, a Parigi e il Ritz, a Montreal, in Canada, ha messo lo zampino nella nona madre di Tahiyra, che si chiama Eroica (FR) (f. b. 1930 Banstar).

Da lì in giù, fino alla quinta madre, sempre materiale Dupré e si è passati per Texana (FR) (f. s. 1955 Relic), velocista “orribile”, che ha pure vinto il Prix de l’Abbaye, a Longchamp, settima madre di Tahiyra.

Dalla quarta madre, che si chiama Tarafa (IRE) (f. b. o. 1985 Akarad), entra in scena Sua Altezza l’Aga Khan che, come ho ricordato, acchiappò tutto il materiale di Madame Dupré.

Scendendo per li rami, che non sono straordinari, ma sono solidissimi, come ricordato, si arriva a Tarana (IRE) (f. b. 2010 Cape Cross), vincitrice di Listed e piazzata di Gruppo 3, che ha messo al mondo Tarnawa (IRE) (f. s. 2016 Shamardal), che in corsa ha fatto stragi di maschi e di femmine, vincendo, tra i vari Gruppi, la Breeders’ Cup Turf, il Prix Vermeille, il Prix de l’Opera, per arrivare seconda nelle Irish Campion Stakes, battuta da St. Mark’s Basilica (FR) (m. b. 2018 Siyouni), in un arrivo strettissimo,  e nell’Arc, battuta da Torquator Tasso (GER) (m. s. 2017 Adlerflug) e, naturalmente, anche Tahiyra.

.-.-.-.-.-.-.-

Sia Tarnawa sia Tahiyra non hanno un grande fisico: sono di taglia ridotta e piuttosto “tracagnotte”, ma quello che conta è il motore, che è eccellente.

Tarnawa è esplosa a 4 anni, mentre la mezza sorella Tahiyra, lo scorso anno, il giorno 11 Settembre, al Curragh, ha vinto facile le Moyglare Stud Stakes, Gr-1, 7f, sul terreno pesante, alla seconda uscita in carriera.

Giustamente, al momento, è favorita per tutte le Classiche di quest’anno.

Tahiyra è in – bred 4×4 su Danzig (USA) (m. b. 977 Norhern Dancer) e 5x5x5 sullo stesso Northern Dancer.

Tarnawa è in – bred 5×5 su Northern Dancer e 5×5 su Roberto (USA) (m. b. 1969 Hail To Reason).

I segreti della famiglia il Signor Dermot Weld, che allena al Curragh, li conosce tutti, avendo gestito anche Tarnawa alla grandissima.

.-.-.-.-.-.-.-

Carlo Zuccoli

(carlozu43@gmail.com)

.-.-.-.-.-.-.-

Foto: Alan Crowhurst (2022 Award winner for the best picture of the year)

(183)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE