Nassau Stakes 2017

Nassau Stakes 2017

Nassau Stakes 2017

113
0

Goodwood, Giovedì 03 Agosto 2017, H. 16.35 Italiane, Qatar Nassau Stakes, Gr-1, m. 2.000 per sole femmine di 3 anni ed oltre

01) Blond Me (IRE) (IRE) Oisin Murphy 9
02) Nezwaah (GB) Andrea Atzeni 5
03) Queen’s Trust (GB) Jim Crowley 7
04) So Mi Dar (GB) Lanfranco Dettori 3
05) Hydrangea (IRE) Seamie Heffernan 4 cheeckpieces
06) Shutter Speed (GB) Pat Smullen 1
07) Sobetsu (GB) James Doyle 2
08) Winter (IRE) Ryan Moore 6
09) Wuheida (GB) William Buick 8

Nota bene: le quote riportate sono di Snaitech, ma sono, allo stato, indicative e sono soggette a fluttuazioni.
Fino alle 14 di oggi (e di ogni giornata di corse Inglese) le quote sono mantenute per i clienti, per operazioni fino a € 500.

Il Price boost anche oggi non è previsto a causa del terreno infernale.

Winter è in linea con il tempo di questa pazza Estate Inglese

Sulla carta corrono in due, WINTER e NEZWAAH, già sulla carta.
Sono tutte e due cavalle provate da Gruppo 1, ma i titoli migliori sono in possesso di WINTER, allo stato, per il futuro non si sa.
Anche il Timeform, di cui qui sotto vi darò conto, non ha dubbi: 130p per WINTER, 127 per NEZWAAH, cui io avrei dato un p, addirittura P maiuscolo.
Forse NEZWAAH non corre, causa terreno, se il proprietario, che solitamente non interferisce nei programmi dei cavalli, salvo aver dato ordine ai suoi allenatori, William Haggas e Roger Varian, di far passare almeno tre o quattro settimane tra una corsa e l’altra dovesse avanzare dubbi, come ha fatto oggi, con Roger Varian sull’opportunità di correre.
D’altra parte Aidan O’Brien ha fatto bene, ieri, a ritirare Churchill (Galileo): non si può rischiare il vincitore delle 2000 Ghinee Inglesi e Irlandesi, che vale Milioni di Euro (siamo in Irlanda), mandandolo a nuotare per milleseicento metri.
Ieri, secondo il Clerk of the course di Goodwood, il Signor Seamus Buckley, che a Settembre andrà in pensione, fino alle 5 del pomeriggio, erano caduti 35mm di pioggia, record assoluto per Goodwood e questa notte ha piovuto ancora fino a mezzanotte, poi c’è stato un forte vento.
Una squadra di uomini ha lavorato tutta la notte per mettere la pista in condizioni di reggere; oggi dovrebbe esserci il sole.
Comunque la zona pre – parade ring e paddock sarà allagata e non praticabile se non con stivali di gomma, che non ho.
Il terreno ufficialmente è soft, heavy in places.
Una striscia di terreno vergine per gli ultimi 700 metri e in curva per oggi.
Corrono quattro figlie di DUBAWI (IRE) (m. b. 2002 Dubai Millennium – Zomaradah (Deploy).
Ultime notizie: NEZWAAH è ritirata insieme ad altre due cavalle, ma ho lasciato il commento, che avevo preparato da tempo.
Entriamo nel rosso dell’uovo della corsa.

ANALISI DEI PARTENTI

BLOND ME (IRE) (f. s. 2012 Tamayuz – Holda (Docksider). Acquistata yearling da Andrew Balding alle Aste Tattersalls di Ottobre, Libro 1, per Ghinee 65.000. Proprietario: Signora Barbara M. Keller, Allevatore: Wardstown Stud, Allenatore: Andrew Balding, a Kingscler, Hampshire, Fantino: Oisin Murphy. Corse disputate: 14, Vittorie. 5, Piazzamenti: 4. Official Rating: 110. Best Racing Post Rating: 111. Timeform aggiustato per la corsa: 120. Quota Snaitech. 14/1 – 15-0.
Non perdo tempo: non conta.
Il Signor Andrew Balding ha già fatto il miracolo ieri nelle Sussex Stakes e un altro miracolo non è previsto per oggi nelle Nassau Stakes.

NEZWAAH (GB) (f. b. 2013 Dubawi – Ferdoos (Dansili). Proprietario: Sua Eccellenza Sceicco Ahmed bin Rashid Al Maktoum, Allevatore: Darley, Allenatore: Roger Varian, a Newmarket, Suffolk, Regno Unito, Fantino: Andrea Atzeni. Corse disputate: 7, Vittorie: 3, Piazzamenti: 2. OR: 116. BRPR: 115. Timeform: 127. Quota: —.
Cavalla fantastica, in enorme progresso, con un cambio di marcia notevolissimo.
Ha vinto le Pretty Polly Stakes, Gr-1, al Curragh, in maniera sontuosa alla quota di 13/2, montata da Andrea Atzeni, che la monterà anche in questa corsa.
Grossa incognita il terreno, ma è un’ottima atleta.
È iscritta alle Darley Yorkshire Oaks.
QUEEN’S TRUST (GB) (f. b. 2013 Dansili – Queen’s Best (King’s Best). Proprietario: Cheveley Park Stud, Allevatore: Chevely Park Stud Ltd, Allenatore: Sir Michael Stoute, a Newmarket, Suffolk, Regno Unito, Fantino: Jim Crowley. Corse disputate: 9, Vittorie: 2, Piazzamenti: 3. OR: 118. BRPR: 115. Timeform: 129. Quota: 6/1 – 7.0.
Vincitrice della Breeders’ Cup Filly & Mare Turf, a Santa Anita, nel 2106 e seconda di Minding (Galileo), in questa corsa sempre nel 2016.
Quest’anno è finita quarta di Highland Reel (Galileo) nelle Prince Of Wales’s Stare, al Royal Ascot.
Può piazzarsi.
SO MI DAR (f. b. 2013 Dubawi – Dar Re Mi (Singspiel). Proprietario: Lord Lloyd – Webber, Allevatore: Watership Down Stud, Allenatore: John Gosden, a Newmarket, Suffolk, Regno Unito, Fantino: Lanfranco Dettori. Corse disputate: 5, Vittorie: 4, Piazzamenti: 1. OR: 114. BRPR: 118. Timeform: 127p. Quota: 7/2 – 4.5.
Nel 2016 aveva battuto NEZWAAH e sembrava, ad inizio stagione, l’astro nascente delle femmine Inglesi, poi non ha brillato nel Prix de l’Opera, a Longchamp.
Doveva sempre correre, ma il suo rientro è stato sempre rimandato.
Oggi la vedremo in pista.

HYDRANGEA (IRE) (f. b. Galileo – Beauty Is Truth (Pivotal). Proprietario: Signor Derrick Smith & Signora John Magnier & Signor Michael Tabor, Allevatore: Beauty Is Truth Syndicate, Allenatore: Adan O’Brien, a Ballydoyle, Co. Tipperary, Irlanda, Fantino: Seamie Heffernan. Corse disputate: 11, Vittorie: 2, Piazzamenti: 6. OR: 111. BRPR: 112. Timeform: 121. Quota: 12/1 – 13.0.
Ha battuto WINTER, in Irlanda, in un Trial per le Ghinee, poi ha sempre corso alla grandissima in diversi Gruppi 1.
La madre è figlia di Pivotal (GB) (m. s. Polar Falcon – Fearless Revival (Cozzene), che produce cavalli che amano il terreno pesante.
Può essere la piazzata quasi sicura.

SHUTTER SPEED (GB) (f. b. o. 2014 Dansili – Photographic (Oasis Dream). Proprietario: Sua Altezza Principe Khaled bin Abdullah bin Abdul Rahman Al Saud, Allevatore: Juddmonte Farms Ltd., Allenatore: John Gosden, a Newmarket, Suffolk, Regno Unito, Fantino: Pat Smullen. Corse disputate: 4, Vittorie: 3, Piazzamenti: 0. OR: 109. BRPR: 109. Timeform: 123+. Quota: —.
Ha vinto le Tattersalls Musidora Stakes ed è stata quarta nel Longines Prix de Diane a Chantilly.
Una piazza?

SOBETSU (GB) (f. b. 2014 Dubawi – Lale Toya (Darshaan). Proprietario Godolphin, Allevatore: Darley, Allenatore: Charlie Appleby, a Newmarket, Suffolk, Regno Unito, Fantino: James Doyle. Corse disputate: 5, Vittorie: 2, Piazzamenti: 1. OR: 113. BRPR: 109. Timeform: 121. Quota: 6/1. – 7.0.
Famiglia di Imagine (Sadler’s Wells) e di Generous (Caerleon), mezzi fratelli.
L’anno scorso ha vi to il Prix Saint – Alary, Gr-1, in Francia, ma quest’anno ha corso male le Investec Oaks, a Epsom.
A mio modesto avviso non conta, nonostante la quota.

WINTER (IRE) (f. gr. Galileo – Laddies Poker Two (Choisir). Proprietario: Signora John Magnier & Signor Michael Tabor & Signor Derrick Smith, Allevatore: Laddies Poker Two Syndicate, Allenatore: Aidan O’Brien, a Ballydoyle, Co. Tipperary, Irlanda, Fantino: Ryan Moore. Corse disputate: 6, Vittorie: 3, Piazzamenti: 3. OR: 119. BRPR: 119. Timeform: 130p. Quota: 11/8 – 2.38.
Fenomenale!
Due Ghinee e le Coronation Stakes, al Royal Ascot, cioè tre Gruppi 1 a fila, battendo Roly Poly (War Front), che in fatto di Gruppi 1 non scherza certo.
È iscritta alle Darley Yorkshire Oaks, Gr-1, m. 2.400, anche se il suo allenatore ha espresso qualche dubbio sulla sua attitudine alla distanza anche per oggi (m. 2.000).
A mio avviso non è battibile e la sua quota è grassa.
WUHEIDA (GB) (f. s. 2013 Dubawi – Hibayeed (Singspiel). Proprietario: Godolphin, Allevatore: Darley, Allenatore: Charlie Appleby, a Newmarket, Suffolk, Regno Unito, Fantino: William Buick. Corse disputate: 3, Vittorie: 2, Piazzamenti: 1. OR: 114. BRPR: 113. Timeform: 122p. Quota: —.
L’anno scorso ha vinto il Prix Marcel Boussac, Gr-1, a Parigi, poi ha avuto una frattura da stress e quest’anno è stata seconda di Roly Poly (War Front) nelle Falmouth Stakes, Gr-1, durante il July Meeting di Newmarket.

CONCLUSIONI

Nonostante il terreno resto della mia idea: WINTER all the way.
La dotazione della corsa è di £ 600.000.

Sperando che la pioggia oggi risparmi i pellegrini sulla via di Goodwood, alle 14.50 Italiane il Matchbook Betting Exchange Handicap, Classe 2, m. 2.000, per cavalli di 3 anni.
Assicurata grossa andatura (su questo terreno?) e nessun vantaggio per i numeri di steccato.
Favorito ADDEYBB (IRE) (c. s. Pivotal – Bush Cat (Kingmambo), con un Timeform, aggiustato per la corsa di 1219 e una quota di 471 – 5.0.
Il padre produce nuotatori, il nonno materno solo atleti da terreno duro, ma lui ha già vinto sul terreno good to soft.
Un occhio a EUGINIO (IRE) (m. b. Fastnet Rock – Starstone (Diktat), pesantista da parte di nonno materno. Con un Timeform di 118p e una quota di 10/1 – 11.
Alle 15.25 Italiane le Markel Insurance Fillies’ Stakes (ex Lillie Langtry), Gr-3, m. 2.000, per sole femmine di 3 anni e oltre: anche qui non dovrebbe mancare l’andatura, terreno permettendo e nessun vantaggio per i numeri di steccato.
Lillie Langtry è stata una famosa cantante e attrice e amante del Principe di Galles, poi diventato Re con il nome di Edoardo VII.
Siamo alla fine dell’Ottocento – inizio Novecento.
È favorita ENDLESS TIME (IRE) (f. b. Sea The Stars – Mamonta (Fantastic Light), 5, con un Timeform di 122 e una quota di 3/1 – 4.0.
Quest’anno non ha mai vinto, ma è una specialista del terreno pesante.
Avversarie MELODIC MOTION (IRE) (f. b. Nathaniel – Quad’s Melody (Spinning World), 3, con Timeform di 115p e quota di 9/2 – 5.5 e tre vittorie a fila alle ultime tre uscite, e DUBKA (GB) (f. b. Dubawi – Rosika (Sakhee), 4, allenata da Sir Michael Stoute, con Timeform di 118 e quota di 6/1 – 7.0.
Sarei per DUBKA e. w.

Alle 16 Italiane le Qatar Richmond Stakes, Gr-2, m. 1.200, per cavalli di 2 anni, e una dotazione di £ 200.000: assicurata l ‘andatura e vantaggio per i numeri bassi di steccato.
Se non fosse alla settima corsa in carriera (ma è allenata da Mark Johnston e ci sarebbe da meravigliarsi se avesse corso di meno) sarei per CARDSHARP (GB) (m. b. Lonhro – Pure Illusion (Danehill) che ha 120 di Timeform e una quota di 3/1 – 4.0.
Il punteggio maggiore del Timeform è di 124p per HEADWAY (GB) (m. b. Havana Gold – On Her Way (Medicean), il secondo delle Coventry Stakes, al Royal Ascot: la mia scelta.
Attenzione a NEBO (IRE) (m. b. Kodiac – Kindling (Dr. Fong), Timeform di 116 e quota di 7/2 – 4.5, e a U.S. NAVY FLAG (USA) (m. b. War Front – Misty For Me (Galileo), fratello pieno di Roly Poly, secondo di CARDSHARP nelle Arqana July Stakes, Gr-2, con Timeform di 117 e quota di 5/1 – 6.0.
Passiamo alle 17.10 Italiane: Telegraph Nursery Handicap, Classe 2, m. 1.400: anche qui andatura sostenuta e vantaggio per i numeri bassi di steccato.
Si chiamano Nursery gli Handicap per i 2 anni.
Favorita BILLESDON BROOK (GB) (f. s. Champs Elysees – Coplow (Manduro), con Timeform di 105 e quota di 4/1 – 5.0.
Maggior punteggio del Timeform, 108p, per VEEJAY (IRE) (m. b. Approve – Regresa A Mi (Spartacus), e quota di 5/1 – 6.0.
Potrebbe dire la sua POETIC STEPS (FR) (f. s. Poet’s Voice – Step This Way (Giant’s Causeway), con 102p di Timeform e una quota di 11/2 – 6.5.
I figli di Poet’s Voice (GB) (m. b. Dubawi – Bright Tiara (Chief’s Cworn), che funziona al Dalham Hall Stud, a Newmarket, al tasso di £ 8.000, i cui primi prodotti hanno 3 anni, vincono parecchio.
Alle 16.45 Italiane le Victoria Racing Club EBF British Stallion Studs Maiden Fillies’ Stakes, Classe 2, m. 1.400.
Favoritissima MAGICAL (IRE) (f. b. Galileo – Halfway To Heaven (Pivotal), sorella piena di Rhododendron (seconda nelle Investec Oaks), seconda al debutto al Curragh il 16 Luglio, con Timeform di 99P e una quota di 8/13 – 1.62.
Potrebbe avere una seria avversaria in ROULETTE (GB) (f. s. Poet’s Voice – Unex Mona Lisa (Shamardal), con un Timeform di 98p e una quota di 371 – 4.0.
Sulla carta poca andatura e impossibile stabilire se ci sono vantaggi o meno per il numero di steccato.
Tertium non datur.

Finalmente alle 18.20 Italiane il Tatler Handicap, Classe 3, m. 1.000 per cavalli di 3 anni.
C’è il nap del Racing Post: MAJOR UMBRO (GB) (c. gr. Zebedee – Gone Sailing (Mizzen Mast), con Timeform di 110 e quota di 5/1 – 6.0.
Cavallo molto consistente e in gran forma.
Seconda favorita, o forse alla fine co – favorita, è QUENCH DOLLY (GB) (f. gr. Hellvelyn – Hollybell (Beveled), con Timeform di 100 e quota di 11/2 – 6.5.
Assicurata forte andatura e svantaggio per i numeri alti di steccato.
Il Senatore Federico Tesio sosteneva che sul terreno pesante, negli Handicaps, vince il numero 1, il top weight, perché è il cavallo migliore e la femmina porta il peso maggiore in questa corsa.

Good luck!

(Credits: La Presse)

(113)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI