La Milano -Sanremo del galoppo italiano

La Milano -Sanremo del galoppo italiano

La Milano -Sanremo del galoppo italiano

121
0

In un tempo nemmeno troppo lontano quando le “Strade Bianche” indicavano solo le scoscese e polverose vie per giungere in sperdute canoniche toscane;

L’associazione con una “specie” di classica di ciclismo riservata ai puri amanti del pedale, è arrivata dopo, grazie ad un silenzioso passaparola, con il quale i ciclisti impavidi sfidavano le intemperie della primavera toscana.

Adesso le “Strade Bianche” sono una classica vera, di un ciclismo sempre più internazionale, ricalcante la via intrapresa dai motori: circuiti preconfezionati, ad uso e consumo di Tv,  che spingono riprese sempre più estreme e digitali quasi proiettando immagini che assomigliano a cartoni animati digitali sparati da una consolle di un videogioco. Non reali.

Chi conosce le vere “Strade Bianche”, amerà anche la vera Milano-Sanremo. Amerà anche una corsa di cavalli vera, il Premio Pisa, da sempre apertura ufficiale del galoppo italiano.

La città un tempo Repubblica Marinara indosserà l’abito delle feste, quello tenuto chiuso in armadio, come si faceva una volta, e rispolverato solo per una grande occasione.

Alle 18,00 si è scelto di collocare il Premio Pisa, Listed Race sui 1600 metri, per tre anni che ha raccolto nove cavalli al via.

Amore Hass lo segnalammo la volta scorsa nella Poule di preparazione, vinta con guizzo di bella fattura dopo percorso non semplice. Sul probabile progresso lo riteniamo il contro-favorito da appoggiare, visto che il ruolo di cavallo da battere è per Biz Power, chiamato a cancellare un rientro romano non definibile scintillante. Quel giorno, il 12 marzo, ha trovato un Patriot Hero super che è diventato il favorito del Premio Parioli. A due anni fece un numero importante nel Prix Cabourg, gruppo 3 di valore sulla dirittura di Deauville. Su quella prestazione, e con un probabile miglioramento di forma, (a Roma non era annunciato prontissimo), sarà il favorito tecnico.  Completa la nostra selezione Law Power, un ex inglese agli ordini di Riccardo Santini che si è ben comportato sulla pista, e supportatto da incoraggianti voci di buoni lavori mattutini.

Le corse in programma saranno 7, la prima fissata per le ore 15,00, e, se doveste smarrire la via che porta al Parco di San Rossore, tranquilli, potrete sempre seguire il tutto in streaming da snai.it, o, meglio ancora, sul canale HD Sky 220, che proporrà un lunga diretta con inizio già in mattinata  alle ore 11,30.
Buone corse.

 

(Credits: La Presse)

(121)

Andrea Zanoboni Andrea Zanoboni, Zanna per tutti, nasce nella affascinante e selvaggia Maremma, terra di cavalli e cavallari che lo porta a sviluppare interesse natur... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI