A Yas Marina si conclude la stagione di Formula 1

A Yas Marina si conclude la stagione di Formula 1

A Yas Marina si conclude la stagione di Formula 1

358
1

L’ultima immagine della Formula Uno è qualcosa di epico, di quelle foto da incorniciare, di quei momenti significativi che lo sport sa regalare: Fernando Alonso nel suo ultimo (?) giro d’onore scortato da Lewis Hamilton con la sua Mercedes, e da Sebastian Vettel sulla sua Ferrari.

In una stagione in cui cambiano cosi tanti Team e piloti come forse non era mai successo, con Alonso che lascia la Formula1 “al massimo per un anno” dice Flavio Briatore al suo fianco in griglia di partenza anche in una domenica così importante.

“C’è un punto davanti a te Fernando” è l’ultimo team radio che riceverà dalla McLaren:”Io ne ho più di 1.800 di punti nella Formula Uno“ risponderà per chiudere nel suo stile, inconfondibile, fenomenale. Un fenomeno Alonso lo è stato e lo è senza alcun dubbio ancora adesso che si concentra sulla vittoria del Triple Crown e delle gare di endurance.

Un pezzo di storia delle corse è stato scritto domenica ad Abu Dhabi, con anche Kimi Raikkonen, l’ultimo imperatore della Ferrari, che lascia la rossa da terzo classificato nel mondiale: alla cena di gala per la chiusura della stagione ci sarà lui, Iceman, pronto a continuare la sua personale storia di pilota in Sauber.

Sebastian Vettel chiude così come aveva iniziato e condotto la stagione, provando a prendere Hamilton senza riuscirci.

Al traguardo arrivano 15 monoposto, a conferma che è proprio l’ultima gara della stagione e che anche le macchine sono arrivate stanche.

Tra i delusi Bottas: nemmeno una vittoria quest’anno al volante di una Mercedes, e Ricciardo, una volta ancora quarto.

Sul podio insieme ai due protagonisti della stagione c’era anche Max Verstappen, terzo in gara, come ulteriore immagine simbolica dei protagonisti della Formula Uno moderna, di quelli che soprattutto ci dobbiamo aspettare domani.

(Credits: Getty Images)

(358)

Irene Saderini Negli ultimi anni è stata il volto femminile della MotoGP su Sky. Irene ha scritto la sua prima Prima Pagina a 23 anni sul Sole 24 Ore, in autunno d... VAI ALLA PAGINA AUTORE

Commento(1)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI