SBK, ready for Donington

SBK, ready for Donington

SBK, ready for Donington

1.40K
0

Pronti per questo fine settimana alle grandi celebrazioni del Mondiale SuperBike. Si torna sulla pista dove tutto è iniziato. Nel lontano 3 aprile 1988 proprio a Donington Park si svolse la prima gara assoluta del nuovo campionato riservato solo a moto derivate dal meglio della produzione sportiva mondiale. E incredibilmente furono due italiani a vincere le due gare. Marco Lucchinelli con la Ducati 851 e Davide Tardozzi con la Bimota. Si! proprio l’attuale team manager della Ducati GP. Fu un debutto clamoroso che fece subito capire che questo nuovo modo di correre con sorpassi, duelli, colpi di scena e battaglia fino alla bandiera a scacchi avrebbe ben presto catturato l’attenzione e l’interesse di tutti i veri motociclisti.

In soli 28 anni questo Mondiale ha scalato tutte le vette della popolarità e dell’interesse dei motociclisti andando ad affiancare la più famosa e antica MotoGP. Donington Park è anche la casa dei fenomenali piloti Britannici che stanno dominando ormai da molte stagioni ogni gara e ogni podio grazie alla scuola del BSB.

Campionato Britannico di SBK molto formativo e spettacolare. Su 46 gare disputate ben 16 vittorie sono andate a piloti inglesi e addirittura le ultime sette gare a Donington hanno visto la vittoria di Rea e poi sei volte Tom Sykes vero re della pista britannica. Attenzione anche alla velocità media perché dallo scorso anno Donington è diventata la pista più veloce di tutto il mondiale con una media in gara 2 di ben  163,8 KMH! Insomma ci sono tutti gli ingredienti per un grande compleanno di questo amato Mondiale dove i britannici giocano in casa ma outsider come Giugliano (Ducati) e Hayden (Honda) potrebbero emergere all’improvviso interrompendo la serie di vittorie di Sykes come è avvenuto in Malesia con la vittoria di Kentucky Kid. Ritorna anche la SuperStock con il nostro De Rosa al comando del campionato insieme a Mercado della classifica sulla sua BMW del team Althea.

(Credits: La Presse)

(1396)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI