Formula 1 | GP Francia: tutti gli scenari possibili

Formula 1 | GP Francia: tutti gli scenari possibili

Formula 1 | GP Francia: tutti gli scenari possibili

71
0

Nel weekend è in programma il settimo appuntamento del mondiale di Formula 1 in quel di Le Castellet in Provenza. Dopo i colpi di scena in Azerbaijan, fare previsioni su quello che accadrà in Francia è molto complicato. Ma noi ci proviamo, cercando di analizzare i temi più caldi di questo fine settimana motoristico.

 

DOPO IL “FOLLE” ORDINE D’ARRIVO DI BAKU SI TORNERÀ ALLA NORMALITÀ?
Il tanto bistrattato Perez primo, il redivivo Vettel secondo e il giovane Gasly terzo. Siamo al Fanta Formula 1 o nelle realtà? A Baku è successo tutto e il contrario di tutto, con Verstappen vittima dell’usura delle gomme che sbatte sul guard rail quando è in testa. Con Hamilton che va lungo nel tentativo di contenere uno scatenato Perez. Con le Ferrari che chiudono in quarta e ottava posizione e con un Bottas praticamente non pervenuto. Ma cosa succederà in Francia? Nei primi 4 gran premi le prime due posizioni erano sempre andate a Hamilton e Verstappen. Si tornerà a questa dicotomia o avremo ancora grandi sorprese nell’ordine di arrivo?

 

 

LECLERC ANCORA A CACCIA DEL PRIMO PODIO
Momento particolare per il primo pilota Ferrari che a Montecarlo e a Baku, circuiti cittadini e quindi più inclini alla Ferrari, ha firmato 2 pole position di fila. Ma il ritiro pre gara nel Principato e il quarto posto in Azerbaijan non hanno permesso a Leclerc di concretizzare al meglio i sabati di qualifiche. Le Q3 in Francia vede leggermente favorito Hamilton con alle spalle Verstappen. Leclerc è solo quarto nella lista delle previsioni degli addetti ai lavori per la qualifica ufficiale. Un suo podio al momento ha una probabilità non superiore al 25%.

 

DOPO IL RUGGITO DI VETTEL CI ASPETTIAMO QUALCOSA DA ALONSO
Dopo 4 no class di fila, il quinto posto a Montecarlo è stato l’aperitivo per il podio di Baku. L’ex Ferrarista ora all’Aston Martin è riuscito a ottenere la prima gioia della stagione di Formula 1. Ora all’appello, se si parla di piloti esperti, mancano Raikkonen e soprattutto Alonso. Il finlandese ha un solo punto in classifica, lo spagnolo 13 essendo andato 3 volte a punti. Chi farà meglio dei due? La logica ci spinge a dire l’iberico. Ma fra i testa a testa più interessanti citiamo anche Ricciardo contro Norris.

 

QUATTRO PILOTI SENZA PUNTI, CHI HA PIÚ CHANCE DI SBLOCCARSI?
Schumacher, Russell, Mazepin e Latifi sono gli unici 4 piloti del circus che al momento non hanno ancora vissuto la gioia di chiudere la gara entro i primi 10. Haas e Williams quindi al momento si giocano la lotta per il cucchiaio di legno, come si direbbe nel 6 nazioni di rugby. Quale pilota riuscirà a sbloccarsi per primo?

 

ATTENZIONE AL METEO, PIOGGIA 2 ORE PRIMA DELLA PARTENZA
A Le Castellet, circuito che mixa tratti veloci, diversi rettilinei, un paio di frenatone e la parte finale (forse quella decisiva) lenta e tortuosa, potrebbe essere allarme asfalto bagnato per la partenza. Se la pioggia, prevista fra le 11 e le 12, dovesse posticipare di un paio d’ore, il rischio di un semaforo verde con l’acqua sarebbe molto alto. Tanti i temi collegati a questo punto di domanda fra cui il numero di incidenti e il pilota che effettuerà il primo pit stop per un eventuale cambio gomme.

 

 

(Credits: Getty Images)

(71)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE