Formula 1, le quote del Gran Premio di Cina

Formula 1, le quote del Gran Premio di Cina

Formula 1, le quote del Gran Premio di Cina

102
0

Terzo appuntamento per la stagione 2018 di Formula 1 a solo una settimana di distanza dal capolavoro di Vettel in Bahrain. Mercedes che partono favorite dopo aver vinto qui per quattro anni di fila ma come sempre la scelta delle gomme sarà decisiva. Scopriamo insieme le quote SNAI relative al weekend di Shanghai.

FERRARI DUE SU DUE – Se la scorsa stagione era partita col piglio giusto, evento che non succedeva da anni, quella di quest’anno è iniziata ancora meglio per la Ferrari di Sebastian Vettel che dopo l’Australia a fatto suo anche il Bahrain con una prova sontuosa e con un finale da vero leone: gomme ormai al limite e Bottas che si avvicinava sempre più, ma il tedesco ha guidato con testa e talento fino all’ultima curva tenendo dietro il finlandese e soprattutto Hamilton che al momento ha 17 punti da recuperare sul tedesco. Raikkonen, dopo il podio di Melbourne è tornato “pasticcione”. Peccato visto la qualifica che aveva visto le due rosse prima e seconda.

CINA, TERRA DELLE FRECCE D’ARGENTO – Ferrari che nelle nostre quote partiva sfavorita nei due precedenti gran premi ma poi è riuscita a sovvertire il pronostico. Qui in Cina, sulla carta, il gap a favore della Mercedes dovrebbe essere ancora maggiore. I numeri parlano da sé: a Shanghai la scuderia teutonica arriva da 4 successi di fila, 5 nelle ultime 6 stagioni. Lo scorso anno Vettel ci mise una pezza arrivando dietro a Hamilton a “solo” 6 secondi dal rivale con Bottas terzo e Raikkonen quarto. E’ fuori discussione che morfologia della pista avvantaggi le Mercedes ma come sempre la scelta della gomme (e il circuito non è fra i più propensi all’usura) sarà fondamentale. La scelta di Hamilton per il weekend sarà quella di utilizzare 6 ultrasoft, 6 soft e solo un treno a mescola media. Differente la strategia di Vettel che andrà con 8 ultrasoft, tre soft e due medie.

LE QUOTE DEL WEEKEND – A ben vedere le quote con cui siamo già usciti alcuni giorni fa, quella quota SNAI di 1,85 di Hamilton in qualifica che poi diventa 2,00 in gara sembrerebbe una senteza. Ma Vettel non è poi così distante, anzi viste le due vittorie, la sua quota a vincere (che per i primi due appuntamenti si aggirava attorno ai 4) ora è di 2,75 per la gara e di 3 per le qualifiche. Rigorosamente in ordine di quota gara troviamo poi, molto più staccati Bottas a 8, Ricciardo, Verstappen e Raikkonen a 10. la Toro Rosso del francese Gasly (super in Bahrain con il quarto posto) l’abbiamo messa in lavagna a 250 volte la posta.

LA NOSTRA OFFERTA – Come sempre i miei colleghi dei motori non hanno lasciato nulla al caso regalando agli utenti SNAI numerosi mercati (tradizionali e non) su cui scommettere. Dal vincente gara, libere o qualifica, si passa ai testa a testa, ai class no class e ai mini gruppi. Non manca la scommessa sul giro veloce, sull’under over classifica, sul piazzato podio, su primo pilota e scuderia a ritirarsi, chiudendo con ultimo classificato e doppietta qualifiche gara. Vi ricordo inoltre che questo è anche il weekend della Formula E in quel di Roma: sul nostro sito non solo trovate le quote SNAI sul vincente e i suoi correlati ma anche una promozione con un bonus fino da 50 euro.

Promozione SNAI valida per questo avvenimento:: Scommetti in singola (modalità pre-match) sul Vincente del GP della CINA di Formula 1, in programma domenica 15 aprile alle 8.10: se il pilota da te pronosticato si piazzerà al 2° posto dell’ordine di arrivo, riceverai un BONUS GOLD PARI AL 50% DELLA GIOCATA di importo più basso sino a un massimo di 30€.

Scommetti sul GP di Cina anche in LIVE su SNAI.it

Le quote sono soggette a variazione.

 

Gioca sempre responsabilmente.

(Credits: Getty Images)

(102)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI