MotoGP, le quote del Gran Premio delle Americhe

MotoGP, le quote del Gran Premio delle Americhe

MotoGP, le quote del Gran Premio delle Americhe

67
0

Dall’Argentina al Texas il passo è breve: due settimane intense e ricche di tensione a causa della “folle” entrata di Marquez ai danni di Valentino Rossi proprio nell’ultimo gp. Esaminerò per voi le quote che stiamo offrendo su SNAI e vi prenderò per mano per spiegarvi tutta la nostra offerta di scommesse sul Gran Premio delle Americhe.

CLASSIFICA MOTOGP – Se a Losail tutto era andato secondo previsione, con un bel testa a testa Marquez-Dovizioso vinto dal nostro ducatista e con Rossi terzo in comodo, l’Argentina è stato uno dei gp più pazzi degli ultimi anni. Fra la pioggia nelle qualifiche, la pantomima del cambio gomme a pochi minuti dal via con tanto di partenza posticipata e un Marquez a dir poco esagerato nelle sue manovre, con tanto di due penalità, i miei colleghi che hanno curato quel LIVE dopo hanno avuto bisogno di una dose tripla di camomilla per rientrare nei ranghi. Arriviamo ad Austin con Crutchlow primo, Dovi secondo e Zarco terzo in un tridente inedito.

AUSTIN, MARQUEZ’S LAND – Eh si, la pista texana, su cui si corre solo dal 2013 è senza dubbio la terra di Marc. Qui lo spagnolo è imbattuto tanto da essere salito sul gradino più alto del podio in tutti e 5 i precedenti. La voglia di rivalsa, dopo le critiche unilaterali lo portano ad essere ovviamente il grande favorito, tanto che le sue quote nei book europei sono davvero stracciate mentre su quelli italiani, nonostante siano in calo restano quantomeno al limite della decenza.

LE DICHIARAZIONI DELLE VIGILIA – Impossibile non pensare all’ennesimo incidente Rossi-Marquez ed impossibile per i giornalisti cercare di carpire e capire le sensazioni di entrambi. “Tornare in pista dopo una gara difficile – ha dichiarato il dottore – come quella in Argentina, è sempre importante. Dobbiamo lavorare per migliorare la nostra M1 e ogni sessione sarà cruciale. Austin è una pista molto difficile per me e per la M1. Anche per questo motivo ho bisogno di lavorare al meglio con la mia squadra. Possiamo però trovare un buon set-up sin dal primo giorno di prove libere e sono fiducioso, spero davvero di fare una buona gara“. Grande fiducia e non potrebbe essere altrimenti nelle parole dello spagnolo: “Dopo un buon inizio di Mondiale in Qatar, abbiamo lasciato l’Argentina senza punti ma in entrambe le gare ho sentito una moto positiva. La stagione è molto lunga, l’importante è che noi siamo a questo livello molto alto. Ora andiamo ad Austin dove ho conquistato la mia prima pole position e la mia prima vittoria in MotoGP. Da quel momento siamo sempre stati forti qui, quindi è un buon posto per ottenere un buon risultato. Comunque ogni stagione è diversa perché cambiano le moto, le gomme, le condizioni. Quest’anno – ha concluso Marquez -hanno lavorato per ridurre alcune buche, quindi vedremo come sarà la pista“.

LE QUOTE DEI FAVORITI – Come detto, la quota di Marquez a vincere il gran premio è al limite del giocabile. Noi di SNAI avevamo aperto a 1,75 ed eravamo i più alti in Italia ma il mercato europeo andato a 1,50 e diverse giocate sullo spagnolo ci hanno visto costretti ad adeguarci a 1,60 ma la mia idea (e quella dei miei colleghi) è che a queste quote lo spagnolo non valga la pena essere tentato. Fanno invece gola a mio avviso, gli altri favoriti. Da Rossi a quota SNAI 7,00 passando per Vinales e Dovizioso a 8. Il trio Lorenzo-Crutchlow-Zarco è in lavagna a 15 mentre Pedrosa, protagonista di un rientro lampo dopo l’operazione è nel gruppetto dei piloti a 33.

LA NOSTRA OFFERTA – Come sempre siamo fra i più competitivi sia nella qualità delle quote sia nella vasta offerta di scommesse e non potrebbe essere altrimenti, d’altronde siamo SNAI per noi conta solo essere i migliori: sul nostro sito potete scommettere su vincente libere, qualifiche, gara. Potete giocare sui testa a testa, sui mini gruppi, sui class no class e su tanti altri mercati che verranno quotati nella giornata di oggi. Quindi restate connessi per vedere cosa siamo pronti a offrirvi.

Grande weekend per voi appassionati di moto, visto che oltre a Austin si correrà anche a Assen, tempio olandese della velocità, per la SBK. Anche questo evento verrà coperto in LIVE come sempre dai miei colleghi.

(67)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI