MotoGP Malesia, torna Lorenzo! Dovi punti pesanti per il secondo posto

MotoGP Malesia, torna Lorenzo! Dovi punti pesanti per il secondo posto

MotoGP Malesia, torna Lorenzo! Dovi punti pesanti per il secondo posto

1.28K
0

Nel circuito di Sepang, dove nel 2011 perse la vita Marco Simoncelli, si corre la penultima prova del motomondiale 2018. Dovizioso, che qui ha vinto sia lo scorso anno che nel 2016 cerca punti pesanti per il secondo posto in classifica. Lorenzo torna in sella dopo l’infortunio.

VINALES CANGURO – Terzo gran premio in tre settimane per chiudere questo trittico asiatico che a Motegi ha visto Marquez laurearsi di nuovo campione e che a Phillip Island ha invece visto la rinascita di Vinales, salito sul gradino più alto del podio per la prima volta in questa stagione. Con 50 punti ancora a disposizione e col ritorno di Lorenzo dopo l’infortunio è bagarre vera per il secondo posto. La classifica dice Dovizioso 210, Rossi 195 e Vinales 180. Se ci poi ci mettiamo che in queste ultime due gare della stagione tutti puntano a fare bene per l’orgoglio personale e per una spinta in più verso la nuova annata, sono certo che ne vedremo delle belle.

SEPANG, LA PISTA MALEDETTA – Impossibile, quando si parla della Malesia non pensare a quella nefasta domenica mattina di 7 anni fa quando Sic perse la vita dopo un incidente a carambola. Da quel momento la MotoGp non fu più la stessa e ogni volta che vedo un a caduta rimango sempre col fiato sospeso nella speranza che non sia nulla di grave. Poi la mente diventa lucida e mi ricordo (per fortunato o purtroppo) che stiamo parlando di sport e di lavoro (per i piloti) ma anche per noi che seguiamo da vicino i motori. Sepang appunto, pista dai lunghi rettilinei, dalla carreggiata larga che quindi permette ai piloti di poter inventarsi qualcosa sulle traiettorie e di quelle poche curve lente (contro la maggiorparte di tornate veloci) che possono mettere in difficoltà freni e gomme. Qui gli italiani si sono sempre trovati bene visto che nelle ultime 16 gare qui, ben 10 son state vinte da piloti italiani. Le ultime due sono andate al Dovi che cerca una storica tripletta.

PARLA ROSSI – Valentino Rossi qui ha vinto cinque volte, ultima nel 2008 ma sa che purtroppo quei tempi sono lontani. Così il dottore in conferenza stampa: “Sepang non è una delle nostre piste preferite, ma cercheremo sempre di fare del nostro meglio per ottenere il miglior risultato possibile. “Sfortunatamente in Australia ho perso punti importanti per il Mondiale e sono molto deluso, ma sono stato contento per Maverick e per la Yamaha – ha detto il Dottore – ora dobbiamo concentrarci sulla terza e ultima gara oltreoceano a Sepang e sarà importante avere un buon weekend. Dobbiamo continuare a lavorare sodo perché dobbiamo essere competitivi ad ogni gara”.

PRONOSTICO SULLA GARA – Diversi i temi che verranno snocciolati in questi tre giorni malesiani. Fra questi i più topici sono i tentativo di Dovizioso di fare tris, la conferma (se ci sarà) di Vinales e allo stesso tempo il superamento (se così sarà) dei problemi della Yamaha di Rossi. Ma non solo: come tornerà Lorenzo? Quanto sarà fondamentale il meteo e ancora, ce la farà un underdog a imporsi? Gli esperti parlano di un Dovizioso leggermente favorito su Marquez mentre Rossi e Vinales dovrebbero partire dietro nelle aspettative di un possibile pronostico. Verranno sparate le ultime cartucce visto che siamo a fine stagione. E allora buon divertimento!

(Credits: Getty Images)

(1281)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI