MOTOGP, TUTTI I PILOTI DEL 2022

MOTOGP, TUTTI I PILOTI DEL 2022

MOTOGP, TUTTI I PILOTI DEL 2022

123
0

Il Mondiale della MotoGP partirà il 6 marzo 2022 in Qatar. Mancano ancora più di due mesi, insomma, ma è tutto pronto: si conosce già il calendario, si conoscono già i piloti che parteciperanno. E si sa già, purtroppo, che non ci sarà Valentino Rossi dopo 20 stagioni consecutive, 22 considerando anche la 500. Ma è tempo di voltare pagina e godersi i suoi eredi, a partire dal campione in carica Fabio Quartararo.

MOTOGP 2022, CON QUARTARARO IN YAMAHA C’È ANCHE DOVIZIOSO

La Yamaha avrà un quartetto inedito: nel team ufficiale Monster Energy, in realtà, non cambia nulla rispetto al finale della scorsa stagione, con l’italiano Franco Morbidelli accanto a Fabio Quartararo, che avrà il difficile compito di difendere il titolo conquistato in autunno; nell’ex Petronas, ora Rnf, ecco Andrea Dovizioso, che già a settembre era passato alla casa giapponese, e insieme a lui l’esordiente Darryn Binder, fratello minore di Brad, in arrivo dalla Moto3.

MOTOGP 2022, DUCATI D’ASSALTO CON BAGNAIA

La Ducati ha vinto il titolo costruttori del 2021 e aveva sognato a lungo anche il trionfo nel Mondiale piloti con Francesco Bagnaia. Sarà ancora lui, allora, l’uomo di punta in sella alla Desmosedici, abbinato a Jack Miller nel Lenovo Team. Due coppie completamente azzurre per la Gresini Racing e la VR46: la prima torna a essere squadra indipendente affidandosi a Enea Bastianini e al debuttante Fabio Di Giannantonio, promosso dalla Moto2, mentre il team che fa capo a Valentino Rossi vede il fratellastro Luca Marini in prima fila insieme a un altro esordiente, Marco Bezzecchi. Infine c’è il Pramac di Johann Zarco e Jorge Martin.

MOTOGP 2022, APRILIA, HONDA E SUZUKI PARLANO SPAGNOLO

Aprilia, Honda e Suzuki puntano sui piloti spagnoli. Maverick Viñales è stato ingaggiato dal marchio italiano già a settembre, Aleix Espargarò ben prima, nel 2017: la novità, semmai, è che la Casa di Noale dalla prossima stagione sarà team factory. Passando alla Honda, coppia al 100% iberica anche per la Repsol, con un Marc Marquez a caccia di riscatto e Pol Espargarò, mentre Alex Marquez guiderà per il team Castrol e il giapponese Takaaki Nakagami per Idemitsu. In sella alla Suzuki, infine, saliranno Joan Mir e Alex Rins, entrambi confermati. Resta solo la Ktm, divisa in due team: per la Red Bull ci sono Brad Binder e Miguel Oliveira, per la Tech3 Raul Fernandez e Remy Gardner.

MOTOGP 2022, L’ELENCO COMPLETO DEI PILOTI

Francesco Bagnaia (Ducati – Lenovo)

Enea Bastianini (Ducati – Gresini)

Marco Bezzecchi (Ducati – VR46)

Brad Binder (Ktm – Red Bull)

Darryn Binder (Yamaha – Rnf)

Fabio Di Giannantonio (Ducati – Gresini)

Andrea Dovizioso (Yamaha – Rnf)

Aleix Espargarò (Aprilia – Aprilia Racing)

Pol Espargarò (Honda – Repsol)

Raul Fernandez (Ktm – Tech3)

Remy Gardner (Ktm – Tech3)

Luca Marini (Ducati – VR46)

Alex Marquez (Honda – Castrol)

Marc Marquez (Honda – Repsol)

Jorge Martin (Ducati – Pramac)

Jack Miller (Ducati – Lenovo)

Joan Mir (Suzuki – Ecstar)

Franco Morbidelli (Yamaha – Monster Energy)

Takaaki Nakagami (Honda – Idemitsu)

Miguel Oliveira (Ktm – Red Bull)

Fabio Quartararo (Yamaha – Monster Energy)

Alex Rins (Suzuki – Ecstar)

Maverick Viñales (Aprilia – Aprilia Racing)

Johann Zarco (Ducati – Pramac)

(Credits: Getty Image)

(123)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE