Misano, tutto su Rossi

Misano, tutto su Rossi

Misano, tutto su Rossi

2.78K
0

A Silverstone abbiamo assistito ad una delle gare più emozionanti dell’intera stagione! Una gara combattutissima con duelli rudi e duri come ci piacciono veramente. Sorpassi e controsorpassi dal primo all’ultimo giro dove l’incredibile Maverick Vinales, regala la prima vittoria Suzuki alla squadra ItaloNipponica capitanata da quel fenomeno di Davide Brivio. Proprio quel Brivio che è riuscito nell’incredibile passaggio di Valentino dalla Honda alla Yamaha nel 2004 con la storica conquista del titolo iridato. E ora dopo 12 anni è autore di un’altra storica ed epica impresa riportando dopo un solo anno e mezzo dal ritorno alle gare, la Suzuki, sul gradino più alto del podio mondiale di Silvestone. Gara vinta sull’asciutto e non sul bagnato come l’ultima e unica vittoria di Vermeulen nel 2007. Ma attenzione! Anche il secondo posto di Crutchlow è frutto di una squadra italiana capitanata da un altro grande come Lucio Cecchinello che finalmente raccoglie i frutti di anni di passione e lavoro sempre svolto con maestria e impegno. A Silverstone bellissima e combattuta anche la Moto3 che ci stupisce sempre per la capacità di sfornare nuovi talenti da parte del nostro vivaio di giovani scatenati talenti. Dal Mugello è arrivato Di Giannantonio e a Silvestone si affaccia prepotentemente alla ribalta un nuovo nome come Stefano Manzi che con una Mahindra arriva addirittura quarto!

Misano diventa così un’altra festa delle due ruote dove la pattuglia tricolore è pronta a regalarci le solite grandissime emozioni. In testa ci sarà proprio il Dottore che vorrà onorare la gara di casa con una prestazione memorabile in grado di cancellare la delusione patita al Mugello. Quindi se in moto 3 è dura indovinare il vincitore, nella GP una puntatina su Rossi primo la possiamo azzardare senza grossi problemi!!

(Credits: La Presse)

(2777)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI