Superbike, quote SNAI del Gran Premio di San Marino

Superbike, quote SNAI del Gran Premio di San Marino

Superbike, quote SNAI del Gran Premio di San Marino

28
0

MotoGP ferma e allora le due ruote ci regalano l’attesissimo weekend romagnolo di Misano Adriatico, nona prova del Mondiale Superbike 2018 a cui seguirà la sosta estiva. Sul circuito dedicato a Marco Simoncelli il solito Rea si dovrà difendere dagli attacchi affamati di Sykes, Davies, Lowes, Van Mark e soprattutto Melandri che qui vinse gara 2 nella scorsa stagione. Scoprite con me quello che c’è da sapere per scommettere sul weekend di sbk.

CLASSIFICA GENERALE DOPO LAGUNA SECA – Rea, sempre Rea fortissimamente Rea. Il Britannico tre volte campione mondiale di fila ha dominato anche due settimane fa negli Stati Uniti mettendo a segno la seconda doppietta della stagione e portandosi così a 75 punti di vantaggio sul ducatista Davies. Chaz è oggettivamente l’unico che può dare fastidio al connazionale ma è ovvio che anche quest’anno l’unico che può perdere il titolo è proprio Rea che sembra già destinato allo storico poker. Dietro i due centauri d’albione troviamo il sorprendente Van Mark mentre più staccati e tutti sotto quota 200 i vari Sykes, Lowes, Melandri e Fores.

MISANO, COSI’ LO SCORSO ANNO – Non sono mancate le emozioni lo scorso anno e siamo certi non mancheranno nemmeno in questo weekend. Nel 2017 gara 1 fu vinta all’ultimo giro da Sykes che approfittando delle cadute di Davies (finito all’ospedale per trauma toracico) e Rea (rialzatosi e capace poi di chiudere terzo) si impose in gara 1 dopo aver conquistato la superpole. In gara 2 tornò invece al successo Marco Melandri che dopo 3 anni a bocca asciutta riuscì a far impazzire il tracciato di San Monica sulle colline misanesi approfittando di un Rea che non riuscì mai nell’intero weekend a trovare il giusto assetto.

BMW ASPETTA SYKES – Metà stagione superata già da un bel po’ e quindi è impossibile non esimersi dal parlare un po’ di mercato. La notizia più importante è quella del possibile passaggio di Tom Sykes alla BMW. In scadenza con la Kawasaki, che ha scelto Haslam per affiancare Rea, Sykes potrebbe chiudere con la scuderia tedesca. Tutto ancora in divenire invece in Ducati. I vertici di Borgo Panigale a quanto pare sono intenzionati a rinnovare i contratti di Melandri e Davies (entrambi in scadenza) ma il tempo stringe in vista dei primi test per la stagione 2019. Il weekend romagnolo potrebbe essere l’ideale per chiudere definitivamente le trattative con i rispettivi agenti.

QUOTE E OFFERTA SNAI – Tracciato che ha avuto un restyling per ospitare di nuovo la Motogp. A Misano hanno cambiato il senso di marcia, allungato la pista e allargato le carreggiate. Tracciato tecnico, che dà la possibilità ai piloti di impostare diverse traiettorie e quindi la possibilità di sorpasso è dietro l’angolo. Ovviamente i favori del pronostico per gara 1 sono tutti per Jonathan Rea che parte in lavagna quota SNAI 1,80. Dietro di lui i soliti noti: Davies a 3,50; Melandri a 4,50 e Sykes a 6. Fra loro e il resto del gruppone c’è come sempre il vuoto.

Scommetti sulla Superbike anche in LIVE su SNAI.IT

Gioca sempre responsabilmente.

Credits: Getty Images

(28)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI