Le quote della Serie B per il weekend

Le quote della Serie B per il weekend

Le quote della Serie B per il weekend

963
0

Continua l’avvicendarsi in testa grazie alla ferma presa di Ferrara da parte del Frosinone (0-2). La squadra di Marino adesso comanda la classifica con un solo punto di vantaggio sulla SPAL. Le due compagini si sfidano stasera a distanza con le trasferte di Avellino e Cesena e noi eccezionalmente ve le offriamo separatamente rispetto ai tre incontri del sabato: Trapani-Verona, Pisa-Salernitana e Spezia-Benevento. Ecco le quote della 33^ giornata di Serie B.

AVELLINO-SPAL (venerdì 31, ore 19)
È durata 12 partite l’imbattibilità della SPAL in Serie B, 7 vittorie e 5 pareggi che avevano permesso agli uomini di Semplici di guadagnarsi la vetta e gli onori della cronaca del girone di ritorno. Ci ha pensato il Frosinone di Marino a riportare gli estensi sulla terra. È ovvio che qualsiasi discorso promozione non può dirsi compromesso, ma la prova di forza degli uomini di Marino ha dato un segnale importante non solo alla SPAL. I biancocelesti comunque rimangono a breve distanza: l’unico punto di distacco garantisce la possibilità di mettere pressione ai ciociari, tanto più che il Verona è stato incapace di approfittarne ed accorciare. Con 3/4 delle partite giocate, è normale dare un’occhiata al calendario: quello della SPAL sembra leggermente in salita rispetto ai rivali gialloblù. Avellino è un campo da prendere con le molle, tanto più se consideriamo che i lupi hanno ancora da farsi perdonare lo 0-5 patito contro il Perugia (nel frattempo il placebo dell’1-1 col Novara). Al Partenio-Lombardi Semplici ci va senza Lazzari, squalificato, ma conta di imporre il proprio gioco: ‘la squadra domenica (scorsa –ndr) ha fatto una grande partita contro una grande squadra (il Frosinone –ndr),’ ha detto il fresco vincitore della Panchina D’Oro per la Lega Pro 2015-16 ‘abbiamo dimostrato di potercela giocare contro chiunque. Gli episodi purtroppo sono stati negativi nei nostri confronti e hanno deciso la partita, però sono convinto che se continuiamo a giocare così, la Spal potrà togliersi altre soddisfazioni.’ Il tecnico fiorentino spera che la sconfitta non condizioni la squadra sul piano psicologico: non fare punti ad Avellino potrebbe innescare una diminuzione dell’autostima accumulata in questi mesi. Un dato può confortare la SPAL: in Lega Pro, nella scorsa stagione, è stata promossa pur perdendo gli scontri diretti. Ricominciare vincendo ad Avellino sembra l’unica pozione magica da bere per ritornare ad essere imbattibili. Puntiamo sulla quota SNAI del 2 al 90’ a 2.30.

CESENA-FROSINONE (venerdì 31, ore 21)
La capolista di Serie B scende al Manuzzi conoscendo già il risultato di Avellino. Giocare in differita è sempre un’arma a doppio taglio. Se per un lato gli uomini di Marino sapranno cosa succede alla loro classifica in caso di 1, X o 2 a Cesena, per l’altro potrebbe influire sul modo in cui l’XI gialloblù metterà piede sul sintetico romagnolo. Per Marino è il momento di far ricorso alle sue doti di navigato motivatore e conoscitore dell’animo dei calciatori. Magari conterà meno la preparazione tattica della partita, sempre scrupolosa ed attenta al dettaglio, e più dire le due o tre parole giuste che daranno la carica a Dionisi&Co. per matare il Cesena senza giochicchiarci troppo. Se il Frosinone avrà la stessa attenzione, concentrazione, freddezza e solidità difensiva viste contro il Vicenza ed a Ferrara, per il Cesena il venerdì sarà nero senza bianco. I romagnoli, almeno per i primi 45’, possono contare sullo scotto per gli avversari di doversi abituare al manto inusuale: solo in un’occasione (Bari) i bianconeri sono andati sotto al Primo Tempo ed il segno X la fa da padrone. Peserà la perdita del portiere Agazzi per sospetta lesione ad un tendine della coscia, guanti ad Agliardi: con lui in porta, 14 reti subite in 12 partite e solo 2 partite a reti bianche. Quello tra Cesena e Frosinone è uno scontro… impari: mai un segno X al 90’ negli unici 7 precedenti (4 vittorie del Cesena e 3 del Frosinone). Noi puntiamo sulla quota SNAI del Parziale-Finale X-2 a 7.50.

TRAPANI-VERONA (sabato 1, ore 15)
A Trapani il Verona non può sbagliare e nemmeno Pecchia. Nonostante la ‘riconferma’ del presidente Setti (‘fa un bel calcio, è bravo, a lui va tutta la mia stima ed è in grado di gestire adeguatamente una rosa giovane come lui’) a margine del pareggio casalingo col Pisa, è fin troppo evidente che un altro giro a vuoto al Provinciale metterebbe la panchina del tecnico di Formia in seria discussione. Il Verona in poche settimane non solo ha perso il primato, ma anche il posto promozione visto che, se il campionato finisse oggi, sarebbero playoff di Serie B, uno scenario inimmaginabile qualche mese fa. Troppo. Non conta che a Trapani non ci saranno Bessa e Romulo per squalifica, in Sicilia Pecchia va solo per vincere e la chiusura al pubblico del centro sportivo di Peschiera fa intuire il livello di massima concentrazione richiesto dal tecnico ai suoi. Dopo avere sprecato i passi falsi di Frosinone e SPAL, gli scaligeri non possono permettersi che il gap si ingrandisca considerato che non possono più contare sugli scontri diretti da giocare (in saldo parzialmente positivo, con 2 vittorie contro la SPAL ed 1 pareggio ed 1 sconfitta contro il Frosinone). Il Trapani però vive un momento magico in Serie B dopo avere battuto nientemeno che Bari e Benevento e sul loro terreno sono ormai in serie positiva da 6 partite ed hanno tutte le carte in regola per giocarsi la salvezza sino alla fine. L’entusiasmo in città è quasi ai livelli della folle corsa contromano della Banda Cosmi. Calori aveva promesso punti a Benevento e sono arrivati. Adesso potrebbe dare la spallata al vecchio rivale di tante battaglie di Serie A. Puntiamo sulla quota SNAI dell’1 al Primo Tempo a 3.60.

PISA-SALERNITANA (sabato 1, ore 15)
Non ha mai vinto il Pisa negli ultimi 6 precedenti con la Salernitana, incluso lo 0-0 dell’Arechi dell’ottobre scorso. In Coppa Italia (agosto 2016) ci sono voluti i rigori per avere la meglio sui granata raggiunti al 90’ dei tempi regolamentari. Gattuso spera di spezzare l’incantesimo anche perché il Pisa non vince da cinque giornate, cioè da quando maramaldeggiò ad Ascoli (2-4) segnando quasi 1/5 dei goal stagionali (19). Dopo la goleada nelle Marche i nerazzurri hanno messo a segno appena 4 reti in 5 partite, ma guai a mollare: ‘non fa parte del mio DNA,’ ringhia l’ex mastino rossonero, uno che sul campo sarebbe piuttosto morto che datosi per vinto ‘Io credo fortemente in una componente, che è quella del gruppo. Il singolo ti fa vincere qualche partita, ma non le battaglie’ l’ovvio il riferimento a Manaj, ex pupillo del tecnico calabrese lasciato a casa nella trasferta di Verona per problemi comportamentali. Un segnale fortissimo al gruppo, perché Gattuso non farà sconti a chi non ci crede quanto lui. Puntiamo sulla quota SNAI in combobet dell’X al Primo Tempo con No Gol a 7.00.

SPEZIA-BENEVENTO (sabato 1, ore 15)
Ci sono ormai solo 4 punti che separano il Benevento dallo Spezia. Il ridotto distacco (erano 9 alla ripresa del campionato a gennaio) testimonia lo spaventoso calo a cui è andata incontro la squadra di Baroni che ha messo a segno solo 12 punti in 11 partite perdendo contatto col podio ed avvicinandosi sempre più alle squadre ai margini della zona playoff di Serie B come lo Spezia. Nello specifico, è da ben 6 partite che i tifosi della Strega non riescono ad assaporare il gusto dei 3 punti. Appagamento? Sfortuna negli episodi? Calo fisico? Baroni le prova tutte, anche cambiare il modulo: 4-4-2 contro il Trapani, esperimento che non si ferma ma che il tecnico toscano cerca di affinare per uscire dalle sabbie mobili. L’anticipo del ritiro (i giallorossi sono in Liguria da ieri) punta a recuperare la situazione mentale a livello di gruppo. Per lo Spezia problemi di organico: Vignali e Terzi sono squalificati. Puntiamo sulla quota SNAI dello 0-0 al Primo Tempo a 2.55.

Ecco i pronostici per la 33^ giornata di Serie B:

VENERDI’ 31
AVELLINO-SPAL (2 – 2.30)
CESENA-FROSINONE (Parziale-Finale X-2 – 7.50)
Scommessa 10€ – Possibile vincita 172,50€

SABATO 1
TRAPANI-VERONA (1 PT – 3.60)
PISA-SALERNITANA (X+NG PT – 7.00)
SPEZIA-BENEVENTO (0-0 PT – 2.55)

Scommessa 10€ – Possibile vincita 642,59€

(Credits: La Presse)

(963)

Angelo Palmeri Scrive di calcio estone e dell'est su www.rumodispo.com ed è apparso con diversi ar... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI