SCI FEMMINILE: SHIFFRIN DA RECORD, SOFIA GOGGIA IN DUBBIO PER L’AUSTRIA

SCI FEMMINILE: SHIFFRIN DA RECORD, SOFIA GOGGIA IN DUBBIO PER L’AUSTRIA

SCI FEMMINILE: SHIFFRIN DA RECORD, SOFIA GOGGIA IN DUBBIO PER L’AUSTRIA

524
0

SHIFFRIN DA RECORD
Tornano protagoniste le ragazze della velocità nella Coppa del Mondo di sci femminile, dopo la scorpacciata di gare nelle discipline tecniche a cavallo tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023. Grande protagonista di questo periodo è stata Mikaela Shiffrin, che ha eguagliato il record di 82 vittorie in carriera la connazionale Linsey Vonn, con la più concreta possibilità di staccarla già prima del termine di questa stagione. Il prossimo obiettivo sono ora gli 86 successi di Ingemar Stenmark oltre la conquista della sfera di cristallo generale di quest’anno, che sembra ormai non poterle sfuggire dato l’enorme vantaggio sulle avversarie.

WEEKEND IN AUSTRIA
Il 14 e il 15 gennaio il Circo Bianco al femminile si sposterà dunque sulle nevi austriache di Sankt Anton con una discesa libera e con un SuperG. Spazio dunque alle velociste, in primis con la regina della discesa Sofia Goggia che cercherà di mantenere il pettorale rosso di leader della specialità, dopo le grandi prestazioni della prima parte di stagione, nonostante l’intoppo dell’infortunio alla mano con annessa operazione chirurgica. La squadra italiana potrà contare su altre punte di diamante come Elena Curtoni, già vittoriosa nell’ultima gara del 2022, ma anche Marta Bassino, Federica Brignone, fresca del 50° podio in carriera, Nadia Delago e Nicol Delago.

LE AVVERSARIE DELLE AZZURRE
Italiane dunque tra le favorite per la vittoria soprattutto in discesa, con Sofia Goggia ed Elena Curtoni, che dovranno però guardarsi da avversarie come Corinne Suter, Lara Gut-Behrami, Cornelia Hütter, Nina Ortlieb, Miirjam Puchner, Ilka Stuhec e Kira Weidle. I precedenti lasciano ben sperare sulla “Karl Schranz” visto che l’ultima volta nel 2021 fu proprio Sofia Goggia a vincere dominando davanti a Tippler e Johnson. In SuperG invece l’ultima vincitrice fu Lara Gut-Behrami davanti a Marta Bassino e Corinne Suter. Proprio Marta Bassino, leader in Coppa del Mondo di Gigante, potrebbe essere tra le favorite della gara di domenica, il SuperG, insieme a Federica Brignone, con le due svizzere Gut-Behrami e Suter tra le principali avversarie.

SOFIA GOGGIA IN DUBBIO
Per quanto riguarda Sofia Goggia, unico dubbio per la sua prestazione in Austria sono le sue condizioni dopo l’infortunio patito a dicembre, come ha ammesso lei stessa:

“La mano sta meglio, ma non è al 100%. Ho ancora abbastanza dolore. Due anni fa ho vinto con quasi un secondo di vantaggio, ma ogni gara ha la sua storia. Tra St. Anton e Cortina ci sono cinque gare in cui bisogna essere dei cecchini”

(Credits: Getty Images)

(524)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE