ATP 250 ADELAIDE: TABELLONE DA MAJOR CON SINNER E DJOKOVIC

ATP 250 ADELAIDE: TABELLONE DA MAJOR CON SINNER E DJOKOVIC

ATP 250 ADELAIDE: TABELLONE DA MAJOR CON SINNER E DJOKOVIC

1.67K
0

Il ritorno di Novak Djokovic in terra d’Australia dopo la surreale telenovela di dodici mesi fa. Il primo torneo stagionale di Jannik Sinner che vuole dimostrare di essere pronto, anche e soprattutto fisicamente, a fare il grande salto di qualità che tutti gli chiedono. E poi un “cast” da far invidia a un Master 1000: Daniil Medvevev, Felix Auger-Aliassime, Andrey Rublev, Holger Rune, Denis Shapovalov e Karen Khachanov. Senza dimenticare il campione uscente, Thanasi Kokkinakis, una specie di mina vagante soprattutto nei primi turni, il vecchio leone Andy Murray e il nostro Lorenzo Sonego. Mentre la United Cup infiamma Brisbane, Perth e Sydney, ad Adelaide si apre ufficialmente il circuito ATP e per questa prima tappa di avvicinamento agli Australian Open non potevamo davvero chiedere di più.

 

TABELLONE SEMI FAVORVOLE A SINNER, SONEGO PESCA SUBITO MEDVEDEV

Primo turno sulla carta abbastanza agevole per Jannik Sinner, testa di serie numero 6, che trova sulla sua strada il britannico Kyle Edmund. Per il secondo match dell’altoatesino vedremo chi uscirà vincente dalla sfida tra il campione in carica Thanasi Kokkinakis e lo statunitense Maxime Cressy, uno degli ultimi alfieri del serve and volley. Ai quarti dovrebbe esserci Andrey Rublev che, però, prima dovrà passare un esordio ostico contro Roberto Bautista Agut.
Particolarmente sfortunato, invece, Lorenzo Sonego – sorteggiato nella parte di tabellone di Novak Djokovic – che si trova ad affrontare subito un bruttissimo cliente, Daniil Medvedev, testa di serie numero 3. Abbiamo visto un Sonego a dir poco inarrestabile nella Coppa Davis di dicembre, mentre per il russo, al contrario, le Finali ATP non sono state particolarmente entusiasmanti. Ma qui si gioca su una superficie molto favorevole a Medvedev e per l’Azzurro si prospetta una sfida proibitiva.
Rientro morbido per Nole che inizia contro il francese Constant Lestienne, ma l’eventuale quarto sarà decisamente meno agevole perché potrebbe ritrovarsi al di là della rete Denis Shapovalov. Completa un primo turno particolarmente interessante la gustosissima sfida tra Andy Murray e Sebastian Korda (entrambi dalla parte di Sinner).
Un occhio di riguardo anche per il doppio, che vede protagonisti Jannik e Lorenzo impegnati al primo turno contro gli australiani Duckworth e Popyrin.

 

(Credits: Getty Images)

(1667)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE