Tennis | Estoril, Monaco di Baviera, Madrid

Tennis | Estoril, Monaco di Baviera, Madrid

Tennis | Estoril, Monaco di Baviera, Madrid

203
0

Continua la stagione della terra rossa in ATP e WTA, con l’obiettivo principale per i migliori tennisti al mondo di arrivare in forma al Roland Garros che partirà fra poco più di un mese. Questa settimana il circuito mondiale maschile e femminile fa tappa in Portogallo, Germania e Spagna.

 

BARCELLONA E BELGRADO, BENE RAFA MALE NOLE
Settimana scorsa, Nadal e Djokovic i due grandi favoriti per la vittoria del secondo slam dell’anno, quello del Roland Garros, hanno vissuto giorni agli antipodi nei tornei “di casa”. Se l’iberico dopo la delusione di Montecarlo ha mantenuto le promesse a Barcellona vincendo in 3 set una tiratissima finale contro Tsitsipas, il serbo non è andato oltre le semifinali in quel di Belgrado, cadendo sotto i colpi del russo Karatsev che a sua volta ha poi ceduto in finale contro il nostro Berrettini. La strada per Parigi è ancora lunga, con Madrid e Roma come aperitivi più che gustosi, ma certo è che questo round è andato senza dubbio al maiorchino che ora, secondo gli esperti, ha il 50% delle probabilità di vittoria del Roland Garros contro il 20% del serbo.

 

 

ATP 250 – ESTORIL OPEN (ESTORIL, PORTOGALLO)
Sesta edizione del torneo che si tiene a Cascais e che ha come montepremi totale poco più di 480 mila euro. Gasquet, Almagro, Carreno Busta, Sousa e Tsitsipas (2019) sono in ordine cronologico i tennisti che hanno trionfato in questo evento portoghese. Un solo top 20 presente nel seed di questo torneo ovvero il canadese Shapovalov che assieme a Nishikori e Garin è il favorito alla vittoria finale. Humbert, Bublik, Cilic, Ramos Vinalos e Davidovich Fokina sono gli altri possibili protagonisti. Da non sottovalutare anche le chance di Chardy, Tiafoe, Norrie e del nostro Cecchinato. Proprio il nostro italiano se la vedrà domani da favorito contro Harris. Nella stessa giornata interessanti il derby francese Simon-Herbert, col secondo leggermente avanti nelle proiezioni degli addetti ai lavori.

 

ATP 250 – BMW OPEN (MONACO DI BAVIERA, GERMANIA)
Stesso prize money anche per il torneo settimanale tedesco che però ha una storia e una tradizione decisamente maggiore rispetto all’evento portoghese. Al MTTC Iphitos di Monaco si gioca infatti l’edizione numero 105 di uno degli ATP 250 più longevi, nato addirittura nel 1900. Qui i tennisti di casa ovviamente la fanno spesso da padrone con 5 vittorie nelle ultime 8 edizioni se prendiamo in considerazione solo il recente passato. Nel 2019 (visto che come moltissimi tornei della primavera 2020 non si è giocato causa covid) è stato Garin a trionfare su Berrettini. L’idolo di casa Zverev, che qui ha già vinto nel 2017 e nel 2018 parte da grande favorito con quasi il 30% delle probabilità di vittoria secondo gli addetti ai lavori. Ruud, Krajinovic, Basilashvili, Lajovic, Struff e Gerasimov sono fra i tennisti che potrebbero dare maggior fastidio al numero 6 del ranking mondiale.

 

WTA 1000 – MUTUA MADRID OPEN (MADRID, SPAGNA)
Secondo torneo di categoria 1000 nel calendario 2021 del tennis femmnile, dopo il successo della Barty a Miami un mese fa. Quella che è la 12esima edizione del torneo della capitale spagnola si giocherà dal 29 aprile al 9 maggio, quasi in contemporanea con quello maschile che invece partirà il 2 maggio. A difendere il titolo conquistato nel 2019 in finale contro la romena Halep sarà l’olandese Kiki Bertens, numero 11 al mondo che partirà come testa di serie numero 8. Presenti tutte o quasi le big mondiali: dalla Barty appunto alla Osaka, passando per Halep, Svitolina, Sabalenka e Pliskova e chiudendo con Kvitova, Bencic e Muguruza solo per citare le migliori a livello di ranking mondiale.

 

(Credits: Getty Images)

(203)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE