WTA 500 EASTBOURNE: GIORGI-TOMOVA, ASSALTO ALLE SEMIFINALI

WTA 500 EASTBOURNE: GIORGI-TOMOVA, ASSALTO ALLE SEMIFINALI

WTA 500 EASTBOURNE: GIORGI-TOMOVA, ASSALTO ALLE SEMIFINALI

271
0

Camila Giorgi orgoglio d’Italia. La tennista azzurra, che da sempre predilige le superfici veloci rispetto alla terra rossa, si sta ritagliando un ruolo da protagonista nel Wta 500 di Eastbourne e stamattina, intorno alle ore 11, sull’erba inglese affronta Viktoriya Tomova ai quarti: l’obiettivo di superare il turno coincide con quello di mantenere l’attuale posizione nella classifica mondiale, dove è al numero 26, con la prospettiva di migliorarla visto che la finale potrebbe valere il best ranking in carriera (25) e il trionfo regalerebbe un balzo in ventunesima posizione, a ridosso, dunque, della top 20.

 

WTA 500 EASTBOURNE CAMILA GIORGI DA SOGNO

Tre palle break annullate nel primo game, servizio perso nel terzo: contro Muguruza sembrava che le sorti di Camila Giorgi fossero segnate e invece l’azzurra si è rimessa subito in carreggiata, ha sì perso un altro servizio nel corso del match, ma con un gioco aggressivo soprattutto sulla seconda della rivale si è regalata il passaggio del turno in due set, 7-5 6-3. In precedenza aveva piegato la canadese Marino nonostante 12 doppi falli, 2 soli ace e un modesto 30% sulla seconda di servizio. Al momento, comunque, le statistiche dicono che Camila non ha perso neppure un set e ha tutte le carte in regola per proseguire nel percorso netto qui a Eastbourne.

 

WTA 500 EASTBOURNE CAMILA GIORGI GRANDE CHANCE

Camila Giorgi ha vinto appena due partite a Eastbourne, ma il tabellone le dà una grande chance di arrivare fino in fondo. Tra rinunce ed eliminazioni eccellenti, l’azzurra è tra le migliori del ranking rimaste in gara, così può approfittarne per dare la caccia al quarto titolo in carriera. Nulla va dato per scontato, ovviamente, al di là dei nomi: a Nottingham, sempre sull’erba, Camila ha perso contro la britannica Dart, mentre a Birmingham, superate Martincova e Davis, si è arresa a Beatriz Haddad Maia. Battere Tomova, in ogni caso, sarebbe già un ottimo traguardo, perché le consentirebbe di raggiungere le semifinali, laddove nel 2022 non è mai arrivata.

 

WTA 500 EASTBOURNE TOMOVA BRAVA E FORTUNATA

 

Se oggi Camila Giorgi affronterà la numero 128 al mondo, in parte è merito della bulgara, ma anche frutto del caso, cioè del ritiro di Ons Jabeur prima del via, che ha consentito il ripescaggio di Viktoriya Tomova. La sua fortuna, dunque sta nell’aver guadagnato il main draw nonostante la sconfitta contro Flipkens nelle qualificazioni e nell’aver saltato il primo turno con un bye che era previsto per la testa di serie Ons Jabeur. Poi, ovviamente cominciano i meriti della bulgara che prima ha superato in tre set la statunitense Rogers e poi, incredibile ma vero, si è presa la rivincita contro Flipkens, evento più unico che raro nello stesso torneo nel tennis. A 27 anni non è mai entrata nelle top 100 in carriera, motivo per cui Camila Giorgi ha sicuramente ottime chance di andare avanti, anche perché affronta un’avversaria che ha un gioco più o meno simile al suo, ma meno efficace.

 

(Credit: Getty Images)

(271)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE